Santiago Colombatto dice addio al Real Oviedo: Valencia ed Espanyol in pole

Santiago Colombatto, uno dei protagonisti della stagione con il Real Oviedo, attira l'interesse di Valencia ed Espanyol. Il centrocampista argentino, di proprietà del Club León, potrebbe lasciare la squadra asturiana dopo il mancato promozione

Redazione A cura di Redazione

Santiago Colombatto è stato uno dei calciatori più rilevanti della stagione in Segunda División con il Real Oviedo. Il centrocampista argentino, che ha raccolto molti estimatori, si trova ora in una situazione incerta riguardo alla sua permanenza nella capitale del Principato, soprattutto dopo che la squadra asturiana non è riuscita a ottenere la promozione.

Il giocatore di 27 anni appartiene al Club León, del gruppo Pachuca, che potrebbe decidere di monetizzare con il suo trasferimento durante il mercato estivo. Se qualche settimana fa si parlava di un forte interesse del Valencia per il mediano, oggi possiamo confermare che anche l’RCD Espanyol si è unito alla corsa per il suo acquisto.

La squadra catalana ha intensificato le trattative e potrebbe strappare un colpo a basso costo al Valencia di Baraja. In ogni caso, Colombatto sembra destinato alla Primera División e, senza dubbio, la sua partenza rappresenterebbe una perdita significativa per il Real Oviedo.

La sua clausola con il club messicano è di 5,5 milioni di euro, ma potrebbe partire per una cifra inferiore se venisse offerta una plusvalenza significativa da una futura vendita.

Si Parla di: