in

Sassuolo, Dionisi difende Raspadori: “Ritornerà a segnare”

Il Sassuolo di Alessio Dionisi si ferma in casa contro il Cagliari, sul risultato di 2-2: spicca ancora l’assenza dal tabellino dei marcatori di Giacomo Raspadori, ma il tecnico neroverde resta ottimista e difende il proprio attaccante

Reggio Emilia 21/11/2021 - campionato di calcio serie A / Sassuolo-Cagliari / foto Image Sport nella foto: Alberto Grassi-Giacomo Raspadori

Pareggio amaro per il Sassuolo di Alessio Dionisi, fermato in casa dal Cagliari, sul risultato di 2-2. Tanti i temi affrontati dal tecnico neroverde nel post partita, tra cui il lungo digiuno di Giacomo Raspadori. Un solo gol in questa stagione per l’attaccante classe 2000, risalente addirittura alla prima giornata di Serie A, nella vittoria contro l’Hellas Verona. Dionisi, intervistato ai microfoni di Sky Sport, ha difeso il suo giocatore:Raspadori? Sta facendo delle prestazioni positive, ma può sempre migliorare. È giovane e gli serve tempo. Bisogna lasciarlo tranquillo, ritornerà a segnare“.


Scarica la nostra App