in

Sassuolo-Venezia 3-1: Dionisi batte Zanetti nella sfida fra esordienti

Il Sassuolo rimonta e batte il Venezia nel 2° anticipo del sabato di Serie A: Alessio Dionisi si aggiudica la sfida personale tra tecnici esordienti contro il collega Paolo Zanetti

Esultanza Sassuolo @Image Sport
Esultanza Sassuolo @Image Sport

Dopo la sconfitta contro l’Inter e il pareggio di Marassi con il Genoa, il Sassuolo ritrova il sorriso in campionato contro il Venezia e conquista tre punti fondamentali. I neroverdi, a differenza della sfida contro i rossoblu, si rendono protagonisti di un’ottima rimonta ai danni dei lagunari, passati in vantaggio poco dopo la mezz’ora di gioco con Okereke.


Scarica la nostra App


La risposta dei padroni di casa però è fulminea e affidata ai piedi sapienti di Domenico Berardi che semina il panico tra le maglie della retroguardia avversaria, prima di scaricare un gran conclusione che non lascia scampo a Romero. Nella ripresa la squadra di Dionisi allunga grazie ad un autogol di Henry e archivia la pratica nel finale con Frattesi. Successo speciale per il tecnico degli emiliani che si aggiudica la sfida personale tra allenatori esordienti in Serie A, contro il collega Paolo Zanetti.