in

Senegal-Guinea, il pronostico: padroni di casa troppo superiori, tre punti per la qualificazione

Venerdì 14 gennaio alle ore 14:00 si giocherà la gara tra Senegal e Guinea, valevole per la seconda giornata del girone B della Coppa D’Africa. Scopriamo insieme i pronostici della nostra redazione.

Manè, Senegal
Manè, Senegal

Venerdì 14 gennaio alle ore 14:00 si giocherà la gara tra Senegal e Guinea, valevole per la seconda giornata del girone B della Coppa D’Africa, quello con Malawi e Zimbabwe. La competizione si svolgerà in Camerun e la partita si terrà al Kouekong Stadium di Bafoussam. L’arbitro del match non è ancora stato designato. Ricordiamo che passano alla fase successiva le prime due di ogni girone e le quattro migliori terze. Il Senegal è, forse, la maggiore favorita per la vittoria finale del torneo e, di conseguenza, anche la favorita del girone. La Guinea, invece, è sulla carta la seconda forza di questo raggruppamento e non dovrebbe avere problemi a superare questo turno. I precedenti tra queste due nazionali sono 12, con 8 vittorie del Senegal, 3 della Guinea ed un solo pareggio, quello per 1-1 del 2013. Secondo i bookmakers, i “padroni di casa” sono favoriti, con la loro vittoria quotata a 1.70 rispetto al 2, quotato a 5.50. L’X, invece, è offerto a 3.30. Andiamo ad anallizare nel dettaglio i momenti di forma, le statistiche e le probabili formazioni delle due squadre.

Qui Senegal

La nazionale allenata da Aliou Cissè è la favorita a vincere il girone e la maggiore candidata a vincere il trofeo finale. Il Senegal si è qualificato a questa competizione superando il girone I di qualificazione da primo con 14 punti, davanti a Guinea-Bissau, Congo ed Eswatini. I gol realizzati sono stati 10, migliore attacco, mentre quelli subiti sono stati 2, migliore difesa. Si è, poi, qualificato anche per il Mondiale in Qatar terminando al primo posto il girone H di qualificazione con 16 punti in 6 gare, frutto di 5 vittorie ed un solo pareggio, quello contro il Togo per 1-1, chiudendolo da imbattuto, davanti proprio al Togo oltre che a Namibia e Congo. I gol realizzati sono stati 15, migliore attacco, e quelli subiti sono stati 4, migliore difesa. Non ha giocato nessuna amichevole di avvicinamento alla Coppa D’Africa e l’ultimo match giocato è la vittoria per 1-0 nella prima gara del girone contro lo Zimbabwe grazie ad un rigore realizzato da Sadio Manè a tempo praticamente scaduto che gli ha permesso di salire a 3 punti e guidare la classifica insieme alla Guinea. La maggior parte dei calciatori che militano in questa nazionale giocano al di fuori del continente africano e molti anche in grandi club europei. Su tutti spiccano Sadio Manè del Liverpool, Kalidou Koulibaly (attualmente positivo al Covid-19) del Napoli, Idrissa Gana Gueye del PSG ed Edouard Mendy, portiere del Chelsea (anche lui positivo al Covid-19). Oltre al difensore del Napoli, nel Senegal sono presenti altri tre calciatori della Serie A: Fode Ballo-Tourè del Milan (è di ieri la notizia della sua positività al Covid-19), Keita Balde Diao del Cagliari e Ibrahima Mbaye del Bologna.

SENEGAL (4-3-3): Dieng; Mbaye, Cisse, Diallo, Sarr; P.Gueye, Kouyate, I.Gueye; Dia, Manè, Keita.

Qui Guinea

La nazionale allenata da Kaba Diawara è, sulla carta, la seconda forza di questo girone dopo il Senegal e dovrebbe passare senza troppi problemi questo primo turno. La Guinea si è qualificata a questa competizione arrivando seconda nel girone A di qualificazione con 11 punti, dietro al Mali e davanti a Namibia e Ciad. Decisiva la sconfitta nell’ultima gara per 2-1 contro la Namibia. I gol realizzati sono stati 8, mentre quelli subiti sono stati 5. Non si è, invece, qualificata per il Mondiale in Qatar arrivando terza nel girone I di qualificazione dietro a Marocco e Guinea-Bissau, ma davanti al Sudan, con 4 punti. I gol realizzati sono stati 5, mentre quelli subiti sono stati 11. Ha giocato due amichevoli di avvicinamento a questa competizione, entrambe contro il Ruanda, la prima persa 3-0 e la seconda vinta 0-2. Nell’ultimo match, che risale alla prima giornata di questo girone, ha battuto il Malawi per 1-0 grazie alla rete di Sylla che gli ha permesso di salire in vetta alla classifica con 3 punti, alla pari del Senegal. Nella rosa della Guinea ci sono molti calciatori che militano in Europa, o comunque al di fuori del continente africano. Tra tutti spuntano Naby Keita del Liverpool e Mohamed Bayo del Clermont Foot, attaccante giovane molto promettente. Presente, inoltre, anche un calciatore della Serie A, vale a dire Amadou Diawara della Roma.

GUINEA (5-3-2): Keita; Kane, Sow, Camara, Conte, Sylla; Camara, Diawara, Keita; Kante, Bayo.

Senegal-Guinea, il pronostico

I “padroni di casa” dovrebbero vincere questo match in quanto super favoriti grazie alla maggiore qualità nella rosa, come vediamo anche dalle quote. Ci sono, però, alcuni casi di Covid-19 nel Senegal e questo potrebbe creargli qualche problema in più, ma diamo fiducia alla squadra di Cissè, considerando anche la quota molto interessante. ESITO FINALE 1. Si può puntare anche su una giocata alternativa che prevede una doppia chance in favore del Senegal in combo con una multigol che prevede tra i due e i cinque gol nel match. COMBO 1X + MULTIGOL 2-5. Il capitano del Senegal, Sadio Manè, è sicuramente il calciatore con maggiore qualità nella rosa, autore del gol vittoria su calcio di rigore nell’ultimo match contro lo Zimbabwe. Autore già di 8 reti in Premier League con il Liverpool e 2 reti in Champions League, può decidere ancora una volta lui il match. MARCATORE MANE‘. Infine, puntiamo su un risultato finale in favore dei “padroni di casa” che potrebbero chiudere la partita senza subire gol. RISULTATO ESATTO: 2-0.

ESITO FINALE 1

COMBO 1X + MULTIGOL 2-5

MARCATORE MANE

RISULTATO ESATTO: 2-0