in

Serbia-Arzebaigian, il pronostico: i serbi per la volata finale, l’1 + multigol 2-4 è un’idea concreta

Settima giornata delle Qualificazioni Mondiali, i padroni di casa per mantenere la vetta affrontano il fanalino di coda

Vlahovic, attaccante della Fiorentina e della Serbia
Vlahovic, attaccante della Fiorentina e della Serbia

La gara tra SerbiaArzebaigian, valevole per la ottava giornata del gruppo A delle Qualificazioni Mondiali va in scena allo Stadion Rajko Mitic martedì 12 ottobre 2021 alle ore 20:45. Un testa coda quello tra la squadra di Dragan Stojkovic e l’Arzebaigian di Giovanni De Biasi. I padroni di casa cercano altri tre punti per blindare il primato mentre gli ospiti proveranno a fermare la loro corsa, impresa più che difficile. Una partita sulla carta a senso unico, si prevede una vittoria convincente dei serbi viste le qualità a confronto.


Leggi anche:


Qui Serbia

I padroni di casa dopo il successo soltanto di misura contro il Lussemburgo cercano una vittoria più convincente per confermare la testa della classifica, ovviamente la cosa più importante sono i tre punti. Il dato che risalta agli occhi è che i serbi non hanno ancora perso in queste Qualificazioni Mondiali, 14 punti conquistati in sei gare frutto di quattro vittorie e due segni X. I serbi puntano sull’attacco, il loro cavallo di battaglia, infatti, è il miglior attacco del girone con tredici gol messi a segno. Stojkovic opta per il 3-4-1-2 con Tadic a supporto di Vlahovic e Mitrovic.

SERBIA (3-4-1-2): Rajkovic; Veljkovic, Nastasic, Pavlovic; Djuricic, Milinkovic-Savic, Gudelj, Kostic; Tadic; Vlahovic, Mitrovic

Qui Arzebaigian

Gli ospiti sono in netta difficoltà e si trovano all’ultimo posto in classifica con un punto, conquistato a sorpresa sul campo dell’Irlanda nella gara di andata. Arriva da due ko casalinghi entrambi per 0-3 contro il Portogallo e l’Irlanda. Zero gol fatti negli ultimi 180 minuti, in totale ha segnato solo in tre circostanze. Attacco sterile e difesa ballerina, infatti, non a caso la squadra azera è il peggior attacco (3) e la peggior difesa (12). De Biasi cerca soluzioni e con un 4-3-3 vuole dare maggiore equilibrio. Il tridente sarà formato da Alaskarov, Emreli, Ozobic.

ARZEBAIGIAN (4-3-3): Magomedaliyev; Huseynov, Medvedev, Haghverdi, Krivotsyuk; Makhmudov, Garayev, Bayramov; Alaskarov, Emreli, Ozobic

Serbia – Arzebaigian: il pronostico

Una vittoria semplice sulla carta per i serbi, vista la quotazione bassa possiamo aggiungere una combo per farla diventare interessante. COMBO 1 + MULTIGOL 2-4. Da tenere d’occhio anche la giocata sul primo marcatore del match, fiducia all’attaccante serbo della Fiorentina a quota 3.80. PRIMO MARCATORE VLAHOVIC. Rimaniamo in tema primo gol che sbloccherebbe la gara e puntiamo sul minuto dopo il quarto d’ora a 3.20. MINUTO DEL 1°GOAL DAL 16° AL 30° MINUTO

COMBO 1 + MULTIGOL 2-4

PRIMO MARCATORE VLAHOVIC

MINUTO DEL 1°GOAL DAL 16° AL 30° MINUTO

bonus