Serbia, Vlahovic: “Inghilterra molto forte, dobbiamo guardare avanti”

Dusan Vlahovic ha commentato il ko della Serbia contro l'Inghilterra: il centravanti della Juve ha rivolto l'attenzione alle prossime partite

Lorenzo Ferrai A cura di Lorenzo Ferrai SerbiaCampionato Europeo

Inghilterra troppo forte per una Serbia che manca ancora il salto di qualità. Nella gara d’esordio a EURO 2024, Vlahovic e compagni si sono dovuti arrendere al colpo di testa di Bellingham, che rende il girone D in salita per la selezione di Stojkovic. nella gara di ieri è mancato proprio l’attaccante della Juventus, pericoloso in una sola occasione, con un sinistro da fuori neutralizzato da Pickford.

Proprio Vlahovic ha commentato ai canali ufficiali della UEFA la sconfitta della Serbia: “Abbiamo giocato contro una delle nazionali favorite per vincere il torneo. È stato molto difficile per noi nel primo tempo perché abbiamo avuto troppo rispetto per loro. Certo, lo meritano perché sono una squadra molto forte e i loro risultati parlano da soli. Nella seconda metà abbiamo visto che potevamo competere con loro. Ora dobbiamo guardare alle prossime partite“.