in

Serie A, Fiorentina-Torino 1-0: Castrovilli decisivo; deludono i granata

Federico Chiesa, attaccante della Fiorentina @imagephotoagency
Federico Chiesa e Andrea Belotti, attaccanti di Fiorentina e Torino. (@imagephotoagency)

La Serie A è ripartita con l’anticipo delle 18:00, che ha visto fronteggiarsi Fiorentina e Torino. Entrambe le squadre hanno cercato di partire con il piede giusto, poiché sperano di poter raggiungere le parti alte della classifica in questa stagione, con il sogno Europa sempre alle porte. I granata non vincono all’Artemio Franchi di Firenze dal lontano ’86. Oggi è stata la prima gara ufficiale di campionato per Marco Giampaolo sulla panchina del club piemontese, il tecnico ha cercato di non deludere la società dopo la fiducia dimostratagli.

La prima frazione di gara non è partita benissimo, poiché nei primi minuti le squadre si sono abbastanza studiate per cercare di capire i punti deboli in modo da poter affondare il colpo. La squadra più pericolosa è stata la Fiorentina, che ha avuto il numero maggiore di occasioni nei primi 45′. Il Torino ha pensato maggiormente a difendersi ed al contrario dei padroni di casa si è reso poco insidioso dalle parti di Dragowski. La squadra di Giampaolo non è riuscita ad esprimere al meglio il loro gioco, con i viola che sono riusciti bene a prendere il campo. Sirigu ha salvato i suoi dalle offensive dei gigliati, con Kouamé che ha avuto due ghiotte occasioni per mandare in vantaggio i suoi. Tuttavia l’estremo difensore del Torino ha saputo mettere una pezza sui due colpi di testa dell’attaccante avversario.

Fiorentina Torino
Soualiho Meite e Gaetano Castrovilli durante Fiorentina-Torino @imagephotoagency

Fiorentina-Torino 1-0, la musica non cambia: Chiesa e Castrovilli regalano i primi tre punti alla viola

Nel secondo tempo la musica non cambia: il Torino non riesce ad essere pericoloso e la Fiorentina continua a predominare sul campo, creando numerose occasioni dalle parti di Sirigu. Kouamé ha altre occasioni per trovare la prima rete di questo campionato, ma sembra che gli manchi la giusta lucidità per riuscire a portare in vantaggio i suoi. Biraghi ha trovato il vantaggio, ma il goal viene annullato per netto fuorigioco. I granata non sono riusciti proprio a riprendersi e i gigliati le hanno provate tutte per riuscire a vincere la partita. Dopo numerose occasioni la viola è passata finalmente in vantaggio grazie al duo Chiesa-Castrovilli. Il destino ha voluto che fosse il nuovo numero 10 del club fiorentino a realizzare la prima rete in Serie A, con un assist dell’uomo più discusso sul mercato.

Dopo di questo la partita ha avuto ben poco da dire, escludendo un altro goal annullato per fuorigioco al Toro. La Fiorentina ha vinto per 1-0 ed ha trovato i primi tre punti del campionato. A regalare i tre punti è proprio Castrovilli, simbolo della squadra, che ha avuto il coraggio di scegliere un numero importante, con il quale è stata segnata la storia dei gigliati. Per il Torino, invece, è stato rimandato l’appuntamento al successo. La squadra di Giampaolo si è dimostrata più impreparata rispetto ai padroni di casa, vedremo se nelle prossime gare troverà la giusta quadratura.

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora

Coronavirus, riapertura stadi: 1000 spettatori fino al 7 ottobre

Esultanza Roma

Hesgoal Verona Roma streaming gratis: come vedere la gara in diretta live