in

Serie A, Milan-Atalanta 0-3: batosta in casa, ma rossoneri campioni d’inverno

Duvan Zapata, attaccante dell'Atalanta @Image Sport
Duvan Zapata, attaccante dell'Atalanta @Image Sport

L’Atalanta asfalta il Milan a San Siro. Lo fa con un sonoro 0-3, una sconfitta che brucia ma che, in ogni caso, complice il pareggio per 0-0 tra Udinese e Inter, permette ai rossoneri di affermarsi campioni d’inverno per la stagione in corso.

LEGGI ANCHE Milan, Capello: “Rossoneri competitivi fino alla fine. Mandzukic? Acquisto mirato”

I gol dell’Atalanta sono arrivati tra primo e secondo tempo, frutto di una prestazione sontuosa della squadra di Gasperini. Apre Romero al minuto 26 con un colpo di testa nell’area piccola, quindi il raddoppio ad apertura di secondo tempo (minuto 53) con un calcio di rigore messo a segno da Iličić. Al 77esimo chiude Zapata con il suo undicesimo gol stagionale, ottavo in Serie A. Rossoneri che chiudono il girone d’andata con 43 punti, staccando i cugini nerazzurri di due sole lunghezze. Bergamaschi che risalgono la classifica superando il Napoli di due punti: i partenopei, in attesa del match di domani contro l’Hellas, sono fermi a quota 34.

Dusan Vlahovic (Fiorentina)

Fiorentina-Crotone, Vlahovic sfida Simy: le formazioni ufficiali

Lautaro Martinez (Inter) @Image Sport

Udinese-Inter 0-0, i nerazzurri sprecano l’occasione e restano secondi