Champions League, massima competizione europea per club
in

Serie A, si infiamma la corsa Champions: 5 squadre per 3 posti

Si prospetta un finale di stagione acceso per l’accesso alla prossima Champions League, con la Lazio che si riporta prepotentemente in corsa. Tre posti a disposizione per cinque squadre, chi la spunterà?

Sarà battaglia fino all’ultima giornata

Con il primo verdetto emesso nella giornata di ieri, che ha coronato l’Inter campione d’Italia, entra nel vivo la corsa per la qualificazione alla prossima Champions League. Con quattro partite da disputare, in lizza ci sono cinque squadre per soli tre posti: Atalanta, Juventus, Milan, Napoli e Lazio, racchiuse in 5 punti.

Paulo Dybala (Juventus) e Davide Calabria (Milan) @Image Sport
Paulo Dybala (Juventus) e Davide Calabria (Milan) @Image Sport

Sorridono Juventus, Milan e Lazio

A sorridere è sicuramente la Juventus, che grazie alla vittoria di ieri per 2-1 sull’Udinese targata Cristiano Ronaldo, agguanta l’Atalanta a 69 punti. Quest’ultima esce sicuramente delusa dal Mapei Stadium, un pareggio con molte polemiche che permette anche al Milan (vincente per 2-0 sul Benevento), di portarsi a pari punti con la squadra di Gasperini. Altra delusa è il Napoli, raggiunto allo scadere di tempo dalla rete di Nandez, nell’1-1 finale contro il Cagliari, fermandosi così a quota 67. Si riporta prepotentemente in corsa la Lazio di Simone Inzaghi, che con la vittoria per 4-3 sul Genoa, vola a 64 punti, in attesa di giocare il recupero contro il Torino.

I prossimi incontri

Il prossimo turno vedrà già una sfida cruciale, quella tra Juventus e Milan. I bianconeri inoltre, alla penultima giornata dovranno vedersela anche contro l’Inter dell’agguerrito ex, Antonio Conte. La squadra di Pioli invece incontrerà nell’ultimo turno di campionato l’Atalanta di Giampiero Gasperini, in uno scontro da dentro o fuori. Il calendario di Napoli e Lazio non prevede nessuno scontro diretto, con una situazione che vede così leggermente favorita la formazione di Gattuso. Per i biancocelesti invece lo scoglio potrebbe essere rappresentato dal derby contro la Roma in programma alla 36^. Si prospetta quindi una bagarre accesa fino al termine della stagione.

Esultanza Inter @Image Sport

Inter, Scudetto d’oro: casse arricchite dal trionfo

Mimmo Berardi, attaccante del Sassuolo

Serie A, focus sull’arbitraggio di Sassuolo-Atalanta: tante polemiche, nessun vincitore