Menu

Roberto Inglese, attaccante del parma

Serie A, tutti gli attaccanti ancora a secco: sarà questa la giornata giusta?

Pronti via per la nona giornata del campionato di Serie A. Tante sfide interessanti e un big match tutto da gustare, quello tra Napoli e Roma. Tanti gol e tante emozioni sin qui, ma anche tante le sorprese che il campionato ci sta riservando. Ma ci sono anche note negative come quelle di alcuni attaccanti che sulla casella delle reti fatte fanno scrivere ogni giornata il segno 0. Da Dybala della Juventus a Cutrone, con Ribery, della Fiorentina, passando per Lasagna dell’Udinese e Inglese del Parma. Diversi calciatori, diverse situazioni e diverse dinamiche, questo è certo, ma siamo alla nona giornata e questi nomi non possono restare a secco ancora a lungo.

La Joya alla Juventus sta vivendo un momento di assoluta difficoltà, e il gol (e mezzo) messo a segno contro il Ferencvaros non è bastato per far sbloccare l’argentino anche in campionato. La mancata convocazione di Ronaldo e la sfida contro il Benevento sembrano fatte apposta perchè Dybala ritrovi la via del gol, ma sopratutto ritrovi le magie che ci hanno incantato in questi anni. Diversamente è per Roberto Inglese che al Parma non segna dallo scorso agosto, complice anche un infortunio che lo ha tenuto fuori almeno metà delle gare. Non meglio di certo l’attaccante che lo ha sostituito, Cornelius, che in 4 match non è riuscito ad insaccare nessun gol.

Lasagna (Udinese)
Kevin Lasagna, attaccante dell’Udinese

Serie A, tour de force a favore dei bomber

Le numerose partite che ci saranno da qui alla fine dell’anno potranno essere utili agli attaccanti che sono ancora a secco in campionato. Così come per Kevin Lasagna che ad Udine lo scorso anno aveva messo dentro ben 10 reti. Ancora nessuno quest’anno per l’attaccante che rischia di perdere anche il posto, vista la folta concorrenza in attacco, anche se gli stessi non avrebbero fatto meglio: 0 reti per Nestorovski, Deulofeu e Forestieri.

LEGGI ANCHE  Hesgoal Udinese-Atalanta: streaming gratis e formazioni ufficiali

Lo stesso vale per Patrick Cutrone che a Firenze la via del gol finora l’ha trovata solo 4 volte, e ancora nessuna quest’anno. C’è da dire che tutto l’attacco viola non sta funzionando alla perfezione, anzi Vlahovic, Kouamé e Ribery insieme all’ex Milan sono riusciti a segnare solo 2 gol. Non certamente meglio l’attacco del Verona che con Kalinic e Di Carmine ad alternanza non sono ancora riusciti a trovare la via della rete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Back to Top

Ad Blocker Rilevato!

Il nostro è un giornale gratuito ed offriamo informazione regolarmente tutti i giorni senza richiedere alcun abbonamento. Le nostre uniche fonti di guadagno provengono dalle campagne pubblicitarie presenti sulle pagine del nostro portale. Per continuare a sfogliare le nostre pagine disattiva Ad Blocker per permetterci di continuare a coltivare le nostre passioni. Grazie mille e continua a leggere le pagine di Footballnews24.it

How to disable? Refresh

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.