Esultanza Monza @Image Sport
in

Serie B: Balotelli lancia il Monza, retrocede l’Entella

L’attaccante bresciano, suebntrato nella ripresa, con una doppietta trascina i brianzoli al successo nello scontro diretto con la Salernitana. Rinviata la festa promozione dell’Empoli, sconfitto ad Ascoli. Retrocede matematicamente l’Entella

Sconfitta casalinga per il Lecce

La Salernitana porta bene a Mario Balotelli che proprio nella gara d’andata coi campani aveva debuttato con la maglia del Monza segnando anche il suo primo gol assoluto in Serie B. A un girone esatto di distanza l’attaccante bresciano, è tornato alla ribalta realizzando una doppietta, dopo essere subentrato all’80esimo a Diaw, e trascinando i brianzoli a un successo di fondamentale importanza. La squadra di Brocchi, priva nell’occasione degli 8 giocatori protagonisti dello scandalo casinò, è infatti clamorosamente tornata in corsa per la promozione diretta grazie anche alla concomitante sconfitta interna del Lecce (prossimo avversario dei biancorossi) contro il Cittadella. Nonostante le cadute delle sue due più dirette inseguitrici l’Empoli ha mancato l’opportunità festeggiare il ritorno in Serie A interrompendo una serie utile di 28 risultati contro l’Ascoli di Sottil, una delle squadre più in forma del momento. Per i toscani comunque il ritorno nella massimo campionato appare ormai una formalità.

Nedim Bajrami, centrocampista dell'Empoli
Nedim Bajrami, centrocampista dell’Empoli

L’Entella saluta la Serie B

Il primo verdetto stagionale del campionato cadetto arriva quindi con la retrocessione matematica dell’Entella, sconfitto in casa dal Vicenza. Appare ormai disperata anche la situazione del Pescara che contro il Cosenza, trascinato da due grandissimi gol di Tremolada, ha visto sfumare le residue possibilità di salvezza. Agli stessi calabresi e alla Reggiana, che ha sconfitto di misura il Pordenone con una rete di Lunetta, sono affidate le speranze di giocare il playout, che al momento non si disputerebbero visto che il distacco dalla quint’ultima posizione, occupata dall’Ascoli, attualmente è di 5 punti. In quest’ottica fondamentale il successo del Frosinone che contro il Pisa ha ottenuto la prima vittoria della gestione Grosso. Consolida la sua posizione in zona playoff il Venezia che nel derby veneto ha avuto la meglio sul Chievo per 2-1. Rientra in corsa per un posto fra le prime 8 il Brescia di Clotet, che ha sconfitto 3-1 la SPAL. Chiude il quadro il pareggio fra Cremonese e Reggina : al vantaggio iniziale dei lombardi firmato da Valzania ha risposto Rivas.

Sullo stesso argomento  Lecce, il mercato decolla: Corvino pesca in Francia
Fabio Paratici (Juventus) @Image Sport

Calciomercato Juventus, Paratici pianifica una cessione: Barcellona e Chelsea alla finestra

Riccardo Saponara, centrocampista dello Spezia in prestito dalla Fiorentina @Image Sport

Pagelle Verona-Spezia 1-1: Saponara risponde a Salcedo