Serie B, il Lecce allunga su Salernitana e Monza: poker Brescia

Il Lecce allunga sulle inseguitrici Monza e Salernitana portandosi a +4. Il Brescia rifila un poker al Pordenone in caduta libera verso la zona calda dove Cosenza e Pescara ottengono successi importanti

Massimo Coda, attaccante del Lecce @imagephotoagency
Massimo Coda, attaccante del Lecce @imagephotoagency

La 30a giornata di Serie B vede il Lecce allungare sulle inseguitrici dopo la vittoria per 2-0 sulla Salernitana. I salentini salgono a 55, a +4 proprio sui campani e il Monza, fermato sull’1-1 in trasferta dalla Virtus Entella. Il Lecce accorcia momentaneamente anche sull’Empoli, a causa del rinvio della gara contro la Cremonese. In zona play-off cade il Venezia, sconfitto tra le mura amiche dalla Reggina per 2-0. Pareggiano per 1-1 Chievo Verona e SPAL, entrambe ancora nelle prime 8. I clivensi vedono però farsi vivo alle spalle il ritorno del Brescia, autore di un poker ai danni del Pordenone, sconfitto per 4-1 e in caduta libera. Il Frosinone pareggia a reti bianche con la Reggiana mentre nel pomeriggio vittorie importanti in chiave salvezza di Cosenza e Pescara. I calabresi rimontano per 2-1 una diretta concorrente come l’Ascoli, il Delfino batte a sorpresa per 3-1 il Pisa, reduce dal bel successo con la SPAL.

Esultanza Napoli @Image Sport

Napoli, buone notizie: tamponi tutti negativi

Dusan Vlahovic (Fiorentina)

Calciomercato Fiorentina, futuro di Vlahovic: decide Commisso