in

Serie B, l’Ascoli ferma il Chievo: al Del Duca è 0-0

Andrea Sottil, allenatore dell'Ascoli
Andrea Sottil, allenatore dell'Ascoli

La cura Sottil funziona e si vede: l’Ascoli, nella sfida valevole per la diciannovesima giornata di Serie B, pareggia 0-0 col Chievo e riscatta in parte la sconfitta della scorsa settimana contro il Cittadella. Gara molto combattuta al Del Duca. Nella prima frazione di gioco il Chievo marca una certa superiorità territoriale, ma le principali occasioni da rete sono dei padroni di casa che, nella ripresa, provano a vincere l’incontro. Ma cuore, voglia e intensità non premiano un Ascoli al quale manca solo il guizzo vincente.

LEGGI ANCHE Serie B, Empoli campione d’inverno

Ascoli-Chievo 0-0: marchigiani poco fortunati

Allo Stadio Cino e Lillo Del Duca va in scena l’ultima gara del girone d’andata di Serie B. L’Ascoli di Andrea Sottil, reduce dalla sconfitta in trasferta contro il Cittadella, ospita il Chievo dell’ex Aglietti. I clivensi godono di un ottimo momento di forma grazie agli otto risultati utili di fila, ma nel precedente turno di campionato non sono andati oltre l’1-1 contro il Vicenza.

LEGGI ANCHE Serie B: rimonta vincente dell’Entella, Pisa sconfitto 2-1

I marchigiani si affidano a Tupta e Bajic in avanti e sfiorano il vantaggio proprio con l’attaccante bosniaco che prima impegna Semper, poi viene fermato ottimamente da Renzetti in prossimità della porta clivense. Ascoli più propositivo nei primi 45′, ma il Chievo gestisce al meglio il possesso e conserva lo 0-0 al duplice fischio.

Stadio Cino e Lillo Del Duca
Stadio Cino e Lillo Del Duca

Nella ripresa una conclusione del neo entrato Garritano prova a scuotere i veronesi, ma l’ex Cosenza non inquadra lo specchio. Da lì in poi è un monologo marchigiano, Sottil inserisce anche il nuovo acquisto Simeri, ma l’ex Bari non incide. Nel finale l’ultima ghiotta occasione è targata Saric che sfiora il bersaglio grosso con un rasoterra dal limite dell’area di rigore.

LEGGI ANCHE Serie B, Ascoli ceduto Donis in Olanda

Un punto che serve poco al Chievo, ma che fa morale e classifica per l’Ascoli: quarto risultato positivo per Sottil che, nonostante l’ultima posizione in classifica, sembrerebbe aver dato una scossa ai bianconeri, dopo le deludenti gestioni di Rossi e Bertotto.

Paulo Fonseca, allenatore della Roma @imagephotoagency

Roma, Fonseca dopo la vittoria sullo Spezia: “Abbiamo meritato”

Milan-Atalanta streaming

Hesgoal Milan-Atalanta streaming gratis: la gara in Diretta LIVE