Home Serie B Lecce, La Mantia:"Sono contento che la squadra sta facendo bene"

Lecce, La Mantia:”Sono contento che la squadra sta facendo bene”

Lecce, La Mantia ha risposto alle domande della stampa locale nella consueta conferenza stampa di metà settimana

LecceLa Mantia nella classica conferenza stampa di metà settimana ha parlato della squadra e dei suoi gol decisivi per la “sorte” dei salentini.

Un bomber che lotta in tutte le parti del campo

Lecce, La Mantia:”Nel calcio è soprattutto un fattore di testa, per giocare con mister Liverani dovevo fare la doppia fase, mi sono messo a disposizione fino ad ora è andata bene; bisogna continuare su questi alti standard. Giocando sempre come prima punta dovevo stare in area e fare meno lavoro difensivo, quando sono venuto qua ho visto che bisogna fare entrambe le fasi; le palle gol arrivano, lo fai con piacere, il lavoro viene notato da chi c’è intorno. Il gol con il Cittadella è stato inutile ma forse il gesto tecnico più bello. I gol decisivi sono quelli che ti restano dentro per un valore diverso. Sappiamo che in questo campionato sono tutte partite difficile, il Crotone ha ottime individualità; noi andremo in calabria con la voglia di combattere e di mantenere il trend positivo”.

Ad una domanda riguardante un suo futuro nella massima serie Andrea La Mantia ha risposto: “Non ho mai giocato in Serie A non so neanche cosa si prova, giocarsi una carta in Serie A è il sogno di ogni calciatore spero di arrivarci con il Lecce e coronare questo sogno”

- Advertisement -Football News 24 è stato selezionato dal servizio Google News per attendibilità delle notizie offerte, seguici anche tu, clicca qui

Sassuolo-Roma 0-0, dopo De Rossi addio alla Champions

SASSUOLO-ROMA - Una settimana assolutamente da dimenticare per la squadra giallorossa arrivata oggi sul campo del Sassuolo priva (moralmente)...

Calciomercato Juventus, Mourinho il nuovo tecnico

CALCIOMERCATO JUVENTUS MOURINHO - Ultimissima notizia riguardo il futuro della panchina bianconera: secondo quanto appreso dalla redazione di Juvelive.it...

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!