Serie C, 0-0 tra Carpi e Fermana: ma è un pari…di rigore

Al Cabassi di Carpi va in scena un match unico nel suo genere. Termina 0-0 tra Carpi e Fermana, ma è una giostra di emozioni dall’inizio alla fine

Fermana, squadra schierata
Fermana, squadra schierata

Può un pareggio a reti inviolate regalare infinite emozioni? Per informazioni chiedere a Carpi e Fermana, che nell’anticipo delle 12:30 in Serie C hanno disputato un match piuttosto intenso, terminato 0-0. Il contesto è quello dello stadio Sandro Cabassi, nella ventisettesima giornata del Girone B guidato dal Padova, a capo di un “treno” formato da Perugia, Sudtirol e Modena. Tornando alla gara in questione, possiamo definire lo 0-0 tra Carpi e Fermana come un pari di rigore. Infatti, le due compagini hanno fallito in totale ben quattro tiri dal dischetto.

I primi due portano la firma di Neglia, esterno degli ospiti che ha sparato la sua conclusione alle stelle prima, tra le braccia del portiere avversario poi. Un errore per tempo in casa Fermana, ma il Carpi non si fa attendere: De Cecco fa di peggio e calcia centrale, sui piedi di Ginestra. Per finire, i padroni di casa “pareggiano” grazie all’errore di Ferretti, al minuto 84.

Esultanza Arsenal

Arsenal, che rimonta: Leicester battuto 1-3

Luis Suarez attaccante dell'Atletico Madrid

Liga, che corsa al titolo: bagarre spettacolari in tutta Europa