in

Shakhtar, De Zerbi: “Inter e Real Madrid fuori dalla nostra portata”

Roberto De Zerbi, tecnico dello Shakhtar, ha analizzato la sconfitta della sua squadra contro l’Inter

Roberto De Zerbi, allenatore dello Shakhtar Donetsk
Roberto De Zerbi, allenatore dello Shakhtar Donetsk

Il tecnico dello Shakhtar, Roberto De Zerbi, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per analizzare la sconfitta della sua squadra contro l’Inter: “Non mi è piaciuta la prestazione della mia squadra. Abbiamo perso meritatamente e abbiamo dimostrato poco coraggio contro un’Inter forte, ancora più convinta dopo la vittoria del campionato. La classifica non mente: abbiamo meritato un punto e basta”.


Scarica la nostra App


Contro lo Sheriff ci siamo portati spesso in area e non abbiamo finalizzato. Inter e Real Madrid, poi, non sono alla nostra portata, abbiamo tante assenze e tanti giovani. Non siamo più lo Shakhtar dei Willian, Douglas Costa e Fernandinho. Dobbiamo migliorare, abbiamo tanto lavoro da fare, più di quanto pensassi quando sono arrivato in Ucraina“.