Sorteggi Ottavi Champions League: la Juventus deve evitare…

15 views
allegri juventus
Allegri Juventus / shuttershock.com

Sorteggi Ottavi Champions League: le possibili avversarie della Juventus

SORTEGGI OTTAVI CHAMPIONS LEAGUE JUVENTUS / Lunedì 17 dicembre alle ore 12 si svolgerà a Nyon il sorteggio degli ottavi di finale di Champions League. Juventus e Roma sono chiamate a portare avanti il vessillo dell’Italia, dopo l’eliminazione di Inter e Napoli.

Resta sempre aggiornato con le notizie, SCARICA LA NOSTRA APP, CLICCA QUI

La Juventus ha il vantaggio di essersi posizionata al primo posto del Gruppo H, ma tra le seconde degli altri raggruppamenti ci sono delle mine vaganti. La sconfitta di ieri contro lo Young Boys non ha intaccato il cammino dei bianconeri.

Allo stesso tempo, però, la partita di Berna ha confermato come in Champions League la sorpresa sia sempre dietro l’angolo. Nessuna squadra è facile da battere e questo Massimiliano Allegri lo ha imparato a sue spese.

Il sorteggio prevede che non si possano incontrare squadre dello stesso girone e della stessa nazione. Queste le possibili avversarie degli juventini: Atletico Madrid, Tottenham, Liverpool, Schalke 04, Ajax, Lione.

Atletico Madrid: occhio a Greizmann e Diego Costa

ATELTICO MADRID GREIZMANN COSTA / Partiamo dalla squadra di Diego Simeone, che si è classificata seconda nel Gruppo A alle spalle del Borussia Dortmund di Lucien Favre. A pesare è stata la differenza reti, visto che entrambe hanno raccolto quattro vittorie, un pareggio e una sconfitta.

Appena sei goal subiti, di cui quattro nello scontro diretto con i tedeschi. Sappiamo quanto sia ostica la squadra spagnola, che ha come punta di diamante la coppia Costa-Greizmann. Sicuramente un avversario da evitare.

Tottenham: i giustizieri dell’Inter, un anno dopo

TOTTENHAM GIUSTIZIERI INTER / La squadra di Mauricio Pochettino si è dimostrata caparbia, fatta di uomini che non mollano niente fino all’ultimo secondo. Gli Spurs hanno già eliminato l’Inter e giocare a Wembley è sempre complicato.

Una difesa non imperforabile, con dieci reti subite, ma un attacco che fa paura, tra Kane, Eriksen, Alli e Son, oltre all’uomo qualificazione Moura. La Juventus ha già affrontano gli inglesi negli ottavi di finale dello scorso anno, passando il turno dopo due gare sudate.

Liverpool: i ragazzi diabolici di Klopp fanno paura

LIVERPOOL KLOPP / Altra squadra da evitare assolutamente agli ottavi è quella del Liverpool di Jürgen Klopp. Per qualificarsi in un girone di ferro come il Gruppo C non è cosa da tutti e Carlo Ancelotti lo ha imparato a sue spese.

I finalisti della scorsa edizione di Champions League sono attualmente in testa alla Premier e non sembrano aver perso l’estro e la forza che ne ha caratterizzato il cammino dell’anno scorso. Gli ex “italiani” Salah e Alisson sono lo spauracchio che va scongiurato a Nyon.

Schalke 04 : la più desiderata del ballo

SCHALKE 04 DESIDERATA / Probabilmente la squadra più desiderata tra tutti club che hanno vinto i rispettivi gironi. Gli uomini di Domenico Tedesco hanno raggiunto la qualificazione in un girone piuttosto semplice e non sono di certo un avversario insormontabile.

I Blu Reali navigano in acque torbide in Bundesliga e la loro caratteristica principale non è di certo la solidità. La Juventus spera in un regalo dall’urna di Nyon.

Lione : Fekir l’uomo più pericoloso

LIONE FEKIRE / I francesi hanno sudato la qualificazione fino all’ultimo, finendo per aggiudicarsi il secondo posto, grazie al pareggio contro lo Shakhtar. Gli uomini di Bruno Genesio hanno concluso addirittura a -5 dalla capolista Manchester City.

Quattro pareggio nelle ultime quattro gare disputate, una sconfitta e una vittoria all’Ethiad Stadium proprio contro la squadra di Guardiola, a dimostrazione che Fekir e compagni sono imprevedibili contro qualsiasi avversario.

Ajax: la meglio gioventù

AJAX GIOVENTÙ / Gli olandesi hanno l’età media tra le più basse di tutta la competizione. Dal muro De Ligt a Van de Beek, passando per Luke de Jong, la squadra allenata da Erik ten Hag non sarebbe da affrontare a cuor leggero.

Lo dimostra l’ultima partita contro il Bayern Monaco, in cui i “ragazzini” hanno lottato fino all’ultimo secondo per evitare la sconfitta. Una squadra dalla morale pasoliniana che potrebbe dare filo da torcere a qualsiasi avversaria dovesse incrociare agli ottavi.

 

renderimage Champions League

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA LA NOSTRA APP,  Champions League CLICCA QUI

RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOTIZIE DELLA TUA SQUADRA DEL CUORE, CLICCA QUI