in

Spagna-Francia, Busquets polemico: “Mbappé era in fuorigioco, decisione senza senso”

Sergio Busquets non nasconde il suo rammarico per la sconfitta della Spagna in finale di Nations League contro la Francia. Il mediano, in particolare, contesta la decisione relativa al gol segnato da Kylian Mbappé

Sergio Busquets, centrocampista del Barcellona e della Nazionale spagnola
Sergio Busquets, centrocampista del Barcellona e della Nazionale spagnola

Nonostante il premio come MVP del torneo, il centrocampista Sergio Busquets torna a casa amareggiato. La sconfitta subita dalla Spagna in finale di Nations League contro la Francia è un boccone amaro, soprattutto per il gol segnato da Kylian Mbappé: “È un grande dispiacere. Abbiamo fatto di tutto per non perdere, per due giocate bastano per metterti ko, che se sono gol diversi. Il secondo gol ci sembra fuorigioco. Non c’è altra scelta che congratularsi con i campioni e continuare su questa strada”.

“Abbiamo ancora un passo in più da fare per vincere titoli e questo è il nostro obiettivo. Abbiamo cercato di avere possessi lunghi e di spostarli da una parte all’altra, ma quando stavamo meglio hanno ribaltato la partita molto velocemente. Mbappé era in fuorigioco, ma l’arbitro ha detto che Eric ha fatto una giocata, ma non ha senso. Perché sia una giocata devi provare a giocare la palla, e lui ha cercato di spazzare la palla come qualsiasi difensore. Non voleva giocarla”.