Menu

Menu

Spal-Benevento, il pronostico: gli ospiti vogliono la vittoria per avvicinarsi alla vetta

Gabriele Moncini, attaccante del Benevento

Domenica 16 gennaio alle ore 16:15 si giocherà la gara tra Spal e Benevento, valevole per la diciannovesima giornata di Serie B. La partita si terrà allo stadio Paolo Mazza di Ferrara e sarà arbitrata dal signor Niccolò Baroni di Fiesole. Si tratta di due squadre partite con lo stesso obiettivo, ossia quello di ritornare in Serie A, categoria in cui i padroni di casa hanno militato fino a due anni fa e gli ospiti fino all’anno scorso. Erano, poi, tra le candidate per la vittoria finale del campionato cadetto. Fino ad ora, però, i ferraresi stanno deludendo le aspettative, occupando una posizione in classifica vicina alla zona retrocessione, mentre i campani le stanno mantenendo perfettamente, trovandosi molto vicini alla vetta della classifica. I precedenti tra queste due squadre in tutte le competizioni sono 12, con 4 vittorie del Benevento e 6 della Spal. I pareggi sono, invece, due. Secondo i bookmakers, gli ospiti sono leggermente favoriti, con il 2 quotato a 2.35 rispetto all’1, quotato a 3.10. L’X, invece, è offerto a 3.20. Andiamo ad analizzare nel dettaglio i momenti di forma, le statistiche e le probabili formazioni delle due squadre.

Qui Spal

La squadra allenata da Josep Clotet era partita come una delle candidate a salire in Serie A, visti anche i suoi trascorsi, o quanto meno ad arrivare in zona playoff. Fino ad ora, però, sta deludendo le aspettative, occupando attualmente la quindicesima posizione con 20 punti, con sole tre lunghezze di vantaggio sull’Alessandria sedicesima (in piena zona playout), frutto di 5 vittorie, 5 pareggi e 8 sconfitte. I gol realizzati sono 22, mentre quelli subiti sono 26. Il rendimento interno della Spal è tra i peggiori del campionato con 9 punti conquistati in 9 gare, frutto di 2 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte, 16 gol fatti e 16 subiti. In Coppa Italia è stata eliminata al primo turno proprio contro il Benevento per 2-1 ai supplementari dopo l’1-1 dei tempi regolamentari. In campionato è reduce da due sconfitte consecutive, tra cui quella nell’ultimo match contro il Frosinone per 4-0. Mancherà Latte Lath, infortunato.

SPAL (4-3-1-2): Pomini; Dickmann, Pabai, Capradossi, Celia; Esposito, Viviani, Da Riva; Mancosu; Colombo, Finotto.

Qui Benevento

La squadra allenata da Fabio Caserta era partita come una delle candidate alla vittoria finale del campionato dopo essere retrocesso lo scorso anno dalla Serie A. L’obiettivo, quindi, era quello di risalire di categoria, magari anche senza passare per i playoff. Dopo un inizio altalenante, la squadra campana sta mantenendo le aspettative, occupando attualmente la quarta posizione con 34 punti, a tre lunghezze dal Brescia secondo, ma con una gara in meno, frutto di 10 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte. I gol realizzati sono 32, migliore attacco del campionato insieme al Brescia, mentre quelli subiti sono 17, terza miglior difesa insieme alla Cremonese, dietro solo a Perugia e Pisa. Il rendimento esterno del Benevento è tra i migliori della Serie B, con 14 punti guadagnati in 8 gare, con 4 vittorie, due pareggi e due sconfitte, 11 gol fatti e 6 subiti. In Coppa Italia ha eliminato al primo turno proprio la Spal 2-1 ai tempi supplementari dopo l’1-1 dei primi 90 minuti e poi si è arreso ai sedicesimi di finale perdendo contro la Fiorentina per 2-1. In campionato è reduce da 5 vittorie consecutive, tra cui l’ultima contro il Monza per 3-1 nel recupero della diciottesima giornata. Mancherà Gaetano Letizia, infortunato.

BENEVENTO (4-3-3): Paleari; Masciangelo, Vogliacco, Glik, Letizia; Calò, Acampora, Ionita; Tello, Insigne, Moncini.

Spal-Benevento, il pronostico

Si tratta di una partita equilibrata, come abbiamo visto dalle quote, ma con leggera preferenza in favore degli ospiti che cercano i tre punti per avvicinare sempre di più la vetta della classifica. Per questo motivo, ci sentiamo di puntare su una doppia chance in favore dei campani. DOPPIA CHANCE X2. Inoltre, pensiamo che possa essere una gara in cui ci saranno almeno due reti, ma non più di cinque. MULTIGOL 2-5. Negli ospiti, il capocannoniere è Gianluca Lapadula con 10 gol, in cima anche alla classifica marcatori del campionato, ma non dovrebbe partire dall’inizio e per questo motivo puntiamo sull’ottimo periodo di forma di Roberto Insigne. MARCATORE INSIGNE. Infine, consigliamo un risultato finale in favore degli ospiti che potrebbero anche subire un gol. RISULTATO ESATTO: 1-2.

DOPPIA CHANCE X2

MULTIGOL 2-5

MARCATORE INSIGNE

RISULTATO ESATTO: 1-2

 

Back to Top

Spal-Benevento, il pronostico: gli ospiti vogliono la vittoria per avvicinarsi alla vetta

 

Inizia la tua Collaborazione Retribuita!

Dopo esserti iscritto al Corso inizia la tua COLLABORAZIONE RETRIBUITA con noi! Inserisci la tua email per avere maggiori informazioni

Close