in

Spezia, cambio di programma: Thiago Motta verso la permanenza

L’allenatore dello Spezia, Thiago Motta, sarebbe più vicino alla permanenza sulla panchina dei liguri grazie agli ultimi risultati positivi

Thiago Motta, allenatore dello Spezia
Thiago Motta, allenatore dello Spezia

La vittoria dello Spezia nel derby in casa del Genoa ha portato una ventata di entusiasmo in queste prime settimane del 2022. La panchina di Thiago Motta era stata sul punto di cedere alla vigilia delle festività natalizie anche con il clamoroso blitz contro il Napoli. Acque molte agitate dunque ma l’impossibilità della proprietà di pagare la penale del contratto, nel caso di separazione entro il 31 dicembre 2021, ha condotto alla pace tra le parti. Secondo quanto riporta Il Secolo XIX, con la sconfitta nel primo turno di campionato sarebbe stato addio definitivo.

L’ex centrocampista è riuscito nell’impresa di rimanere nel capoluogo ligure e regalare tre punti fondamentali al club in ottica salvezza. La lotta per non scivolare in Serie B è più attuale che mai con 19 punti per i ragazzi di Motta, lontani dalla terz’ultima posizione di ben sette. Volontà di continuare in questo percorso di crescita senza ulteriori ma soprattutto pesanti battute d’arresto.