Spezia-Fiorentina 2-2, che beffa per Iachini! Pezzella e Biraghi illudono

La Fiorentina, avanti 2-0 nelle battute iniziali del match contro lo Spezia, viene raggiunta nei minuti finali da un gol di Farias: panchina di Iachini a rischio?

Spezia-Fiorentina 2-2, Pezzella e Biraghi illudono: Farias beffa Iachini

Una Fiorentina elettrizzante in avvio, che scivola e cade sugli stessi errori del passato e si fa raggiungere dallo Spezia nella ripresa. Appare interminabile l’andatura singhiozzante dei Viola, che prendono per mano i propri tifosi su montagne russe sempre più ricche di colpi di scena.

A dire il vero, l’avvio di gara lasciava presagire un pomeriggio tranquillo e alla portata degli uomini di Beppe Iachini, grazie a Pezzella e Biraghi. I due difensori della Fiorentina al 2′ e al 4′ firmano un doppio vantaggio per molti rassicurante, ma che nel calcio delle rimonte sempre più frequenti permette di restare ancora incollati alla tv. Le corsie esterne di marca gigliata funzionano, lo Spezia annaspa e Milenkovic sfiora il 3-0: cosa potrebbe mai andare storto per gli ospiti?

LEGGI ANCHE
Streaming gratis Spezia Fiorentina: diretta LIVE no Hesgoal e Rojadirecta
Fiorentina, se ci sei batti un colpo: Chiesa non è più un alibi

La risposta si chiama Daniele Verde, che suona la carica degli aquilotti e fa 2-1, sfruttando un liscio di Caceres al 39′. Come spesso accade, ecco che i fantasmi cominciano ad annebbiare la mente dei Viola, rimontati a Milano con l’Inter e battuti nel finale con la Sampdoria. Lo Spezia ci crede, rischia, ma al 75′ trova la gioia del pari con Farias, altro volto nuovo dal calciomercato. I padroni di casa si confermano così una squadra ostica da battere, mentre la Fiorentina esce dal neutro di Cesena con il morale a terra e due punti persi da situazione di vantaggio. La panchina di Iachini, ora, è a rischio?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE PER TE

Fiorentina, rinnovo Milenkovic: la situazione

La Fiorentina sarebbe sempre alle prese con il rinnovo del difensore serbo Nikola Milenkovic. Il giovane centrale viola, infatti, ha il contratto in scadenza nel 2022. Come riferito dal Corriere...

Fiorentina, per Vlahovic rifiutata super offerta dalla Roma

La Roma, in estate, ha rischiato di perdere Edin Dzeko. Per questo motivo, la società giallorossa, ha a lungo cercato un attaccante che potesse sostituire il bosniaco. La scelta, secondo...

Calciomercato Milan, dal Portogallo il nome per la difesa

Nell'ultima sessione estiva di calciomercato, il Milan ha provato a regalare a Stefano Pioli un difensore centrale, senza però riuscirci e rimandando l'appuntamento a gennaio. Secondo quanto riferito da Novantesimo.it,...