Array

Spezia, Italiano: “Sarà un percorso difficile, non dobbiamo abbatterci”

Lo Spezia inizia nel peggiore dei modi la prima storica stagione in Serie A. I ragazzi di Vincenzo Italiano incassano un roboante 4-1 contro il Sassuolo che fa valere la propria qualità e soprattutto la maggiore esperienza in massima serie. Al termine dell’incontro dell’Orogel Stadium Dino Manuzzi è intervenuto ai microfoni di DAZN l’allenatore della compagine ligure Vincenzo Italiano: “Abbiamo tenuto botta per un’ora, ma sapevamo che saremmo andati incontro a delle difficoltà, soprattutto sul piano fisico visto che nel finale di gara i ragazzi erano un po’ in calo. Potevamo far meglio nel secondo tempo dove abbiamo incassato qualche gol evitabile. I risultati si ottengono con il lavoro e al momento ne abbiamo poco alle spalle, sarà un percorso difficile, ma non dobbiamo abbatterci”. 

Il gol del momentaneo pareggio spezzino è stato siglato dall’ex Genoa e Avellino Andrej Galabinov. L’attaccante bulgaro, oltre ad analizzare la prestazione della squadra, si è soffermato anche sul mercato: “Bravi per un’ora, dopo il gol abbiamo giocato meglio, sapevamo che fosse difficile contro una delle squadre che gioca il miglior calcio italiano. Mercato? Per ora sono qui e sono felice”.