in

Spezia, liguri scatenati sul mercato: piace anche Farias

Diego Farias giocatore del Cagliari
Diego Farias, esultanza con il Cagliari

Settimana di calciomercato decisamente intensa per quanto riguarda lo Spezia, che ha gettato le basi per diverse trattative in entrata. Per prima cosa è arrivata l’ufficialità dell’acquisto dell’estremo difensore: si tratta dell’olandese Zoet, prelevato dal PSV. Il nuovo portiere era una delle assolute priorità per il ds Meluso, considerando le difficoltà nel confermare Scuffet. Presentato anche Jacopo Sala, difensore svincolato dopo l’ultima esperienza alla SPAL. Ci sono poi tanti altri colpi in dirittura d’arrivo per il club ligure: Agudelo dalla Fiorentina, Agoumè dall’Inter, Dell’Orco e Marchizza dal Sassuolo. Sarebbe vicino anche l’acquisto di Daniele Verde, che tornerebbe in Serie A dopo tre anni.

Vincenzo Italiano allenatore dello Spezia
Vincenzo Italiano allenatore dello Spezia

Spezia, Italiano chiede Farias: seguito sempre N’zola

Tante idee anche per quanto riguarda l’attacco in casa Spezia. Farias è in uscita dal Cagliari e vorrebbe restare in Serie A; gli aquilotti sarebbero molto interessati, anche perché l’attaccante piace a Italiano che lo ha già allenato al Chievo. Meluso continua a lavorare sempre per il ritorno di N’zola, protagonista già la scorsa stagione in Liguria.

Restano vive anche le candidature di Riccardo Saponara, ex Lecce, di proprietà della Fiorentina e di Juan Manuel Iturbe, che gioca in Messico nel Pumas. Nei giorni scorsi si è parlato addirittura di Yaya Tourè che si sarebbe proposto al club neopromosso, anche se sembra destinata a restare una suggestione.

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote

Inter, le scuse di Banega: “Conte, ho sbagliato”

Zinchenko centrocampista del Manchester City

Calciomercato Napoli, l’agente di Zinchenko conferma le voci sugli azzurri