in

Spezia, mercato e gioco non convincono: arrivano le critiche

Lo Spezia di Thiago Motta continua a faticare, seconda sconfitta di fila e classifica che inizia già a far paura: c’è correlazione tra il mercato e le recenti prestazioni?

Thiago Motta, allenatore dello Spezia
Thiago Motta, allenatore dello Spezia

Lo Spezia di Thiago Motta cade ancora, questa volta dopo una prestazione comunque positiva, ma poco concreta. Nella partita di ieri i liguri si sono arresi all’Udinese di Luca Gotti, uscita dal campo con i tre punti grazie al gol decisivo di Lazar Samardzic. Nella sua edizione genovese La Repubblica scrive: “La partita l’ha fatto lo Spezia, ma i tre punti li porta a casa l’Udinese”. Nel racconto si punta il dito contro una squadra con grande cuore, ma poca organizzazione e fantasia. Principale indiziata di tutto ciò è la campagna acquisti la quale, dopo aver prodotto la rosa più giovane del campionato, è stata definita dal giornale come: “lacunosa, ben oltre la volontà dei singoli”.