Spezia-Parma: assenze per D’Aversa, ritorni per Italiano

Spezia-Parma aprirà la 24a giornata di Serie A: molte assenze per D’Aversa, sorride per i ritorni Italiano.

Esultanza Spezia
Esultanza Spezia

Spezia e Parma si affrontano domani al Picchio alle ore 15:00 per la prima gara della 24a giornata di Serie A, a seguito del rinvio di Torino-Sassuolo originariamente prevista per stasera. Gli uomini di Roberto D’Aversa si trovano di fronte una grande occasione per ottenere i 3 punti che mancano dal lontanissimo 30 novembre. Il pareggio contro l’Udinese è stato un buon segnale, ma contro la formazione di Vincenzo Italiano ci vorrà senz’altro qualcosa di più.

Per lo Spezia infatti la partita assume contorni completamente differenti. Una vittoria potrebbe allontanare ancora di più la zona rossa, aumentando il vantaggio sul Cagliari e sullo stesso Parma, in questo momento al penultimo posto in graduatoria. I bianconeri di Italiano, una delle sorprese di questo campionato, può inoltre sorridere per i ritorni di alcuni giocatori chiave proprio per la partita di domani. Umore totalmente opposto per D’Aversa, il quale invece perde alcuni interpreti fondamentali.

Spezia-Parma: assenze per D'Aversa, ritorni per Italiano
Roberto D’Aversa, tecnico del Parma

Spezia-Parma: Italiano ritrova Nzola, D’Aversa perde Gervinho

Recuperi fondamentali per Vincenzo Italiano che per SpeziaParma di domani potrà nuovamente contare sul capocannoniere di squadra M’Bala Nzola, ma anche su Galabinov e Piccoli. Un attacco al completo che cozza con le assenze pesanti tra le fila degli uomini di D’Aversa, privo di Gervinho e dei nuovi arrivati Zirkzee e Pellé. Se per l’italiano il problema è di vecchia data, all’ex Bayern Monaco è stata rilevata oggi una lombalgia, mentre Gervinho ha subito una lesione ai flessori della coscia sinistra come evidenziato dagli esami medici effettuati in giornata. Una crisi offensiva che si riflette in campo, il Parma vanta” infatti il peggior attacco dell’intera Serie A, con appena 17 gol segnati.

D’Aversa, comunque fiducioso in conferenza, non potrà contare nemmeno su Inglese, Bani e Brugman, questi ultimi due squalificati. Italiano invece per la sfida al Parma recupera pezzi anche in difesa, con i ritorni dalla squalifica di Bastoni ed Erlic. Lo Spezia vorrà ritrovarsi dopo la brutta sconfitta in casa della Fiorentina, arrivata sorprendentemente a seguito dell’exploit contro il Milan. Spezia-Parma si preannuncia partita ricca di spunti, tra due formazioni in momenti diversi ma entrambe con voglia di lottare, tra ritorni e assenze, a caccia dei tre punti.

Eriksen, centrocampista dell'Inter

Inter, lunga vita a Eriksen: Roma respinta, Conte ringrazia

Paulo Dybala attaccante della Juventus

Juventus, Dybala è un’incognita: il Barcellona ne approfitta