Spezia, senti capitan Maggiore: “Proveremo a giocarcela con tutti”

    0
    18

    Un sogno è bello quando diventa realtà. Sembrerebbe uno slogan motivazione, invece, è quello che è successo a Giulio Maggiore, 22 anni e capitano dello Spezia. Il centrocampista ha rilasciato delle dichiarazioni per il Giornale spiegando il suo stato d’animo dopo la promozione in Serie A: “E’ veramente pazzesco, erano anni che ci provavamo, è un sogno che realizziamo”. 

    Inoltre, capitan Maggiore sposta il focus dell’attenzione sul campionato che sta per cominciare: “Adesso arriva il bello e allo stesso tempo il complicato. Il primo anno in Serie A sarà duro ma proveremo a giocarcela con tutti” ha sottolineato il centrocampista nato e cresciuto a La Spezia e già nel giro della Nazionale italiana under 21. Per lui, così come per i tanti talenti, sarà una stagione fondamentale per mostrare le proprie capacità in un panorama importante quale la Serie A.