in ,

Superlega, tifosi del Chelsea in protesta

I tifosi del Chelsea hanno organizzato un sit-in di protesta davanti a Stamford Bridge contro l’adesione dei Blues alla SuperLega

Tifosi del Chelsea in protesta
Tifosi del Chelsea in protesta

Non si placano le polemiche in Inghilterra riguardo la nascita della Superlega. Dopo la protesta dei tifosi del Liverpool e dei giocatori del Leeds United questa sera è stata la volta dei supporters del Chelsea che hanno organizzato una contestazione pacifica all’esterno di Stamford Bridge dove fra pochi minuti la squadra di Tuchel sarà impegnata contro il Brighton.

L’ex portiere del club Petr Cech, protetto da un cordone di polizia, ha affrontato i tifosi cercando di mediare e chiedendogli di spostarsi in modo da permettere al pullman della squadra di parcheggiare. Diversi gli striscioni esposti fuori dallo stadio londinese, fra i quali “Rip Chelsea FC (1905-2021)” e “Tifosi, no clienti“. Nelle prossime ore però potrebbero arrivare notizie positive per i sostenitori dei Blues: secondo indiscrezioni provenienti da Oltremanica il Chelsea sarebbe pronto ad abbandonare il progetto.