in

Superlega, verso il sì anche Lipsia, Bayern Monaco e Porto

Superlega, cresce il numero di squadre partecipanti: Lipsia, Bayern Monaco e Porto potrebbero unirsi ai 12 top club fondatori

Karl Heinz Rummenigge, dirigente del Bayern Monaco
Karl Heinz Rummenigge, dirigente del Bayern Monaco

Anche Lipsia, Bayern Monaco e Porto starebbero pensando di accettare la proposta di aderire alla nuova Superlega, ampliando il bacino dei partecipanti a 15 squadre e aumentando le nazioni rappresentate. Secondo quando riporta The Mail le prossime ore saranno decisive per capire quali club decideranno di accogliere la proposta della Superlega e quali si asterranno.

L’adesione di queste tre squadre potrebbe far vacillare la UEFA, poiché il fronte comune che si sarebbe dovuto creare con a capo PSG e Bayern Monaco si starebbe sgretolando e il contrattacco alla Superlega diventerebbe sempre più difficile.

Champions League: massima competizione europea per club

Superlega, Champions League e l’Europa League sospese

Olanda, il Ct Ronald Koeman ricoverato d'urgenza

Barcellona, vice-Jordi Alba: Koeman pesca in Olanda