in

Tacchinardi: “Il Pallone d’oro lo darei a Jorginho”

L’ex centrocampista della Juventus, Alessio Tacchinardi, ha rilasciato un’intervista nella quale parla del Pallone d’oro e del campionato di Serie A

Tacchinardi, ex giocatore della Juventus
Tacchinardi, ex giocatore della Juventus

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio, nel corso della trasmissione Maracanà, l’ex centrocampista della Juventus, adesso allenatore, Alessio Tacchinardi, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla Serie A e sull’assegnazione del Pallone d’oro: Io lo darei a Jorginho, perché con il lavoro e la volontà è riuscito ad arrivare sul tetto del mondo. Non è un fenomeno, ma in un momento dove le stelle mancano, può essere l’uomo giusto”.

SU LAZIO-INTER: “Col derby si sono esaltate le qualità di Immobile, l’Inter però non darà campo aperto come la Roma. Ho la sensazione che saranno i nerazzurri a colpire in ripartenza. Per l’autostima credo che sia più difficile per la Lazio, dopo la legnata con il Bologna“.

LAUTARO TORNERÀ VENERDÌ NOTTE, LO FAREBBE GIOCARE?: “Si parla col giocatore e si vede. Se se la sente, deve giocare. Oggi è indispensabile, ma dipenderà tutto da come si sente.