Thiago Motta supera De Rossi: blitz sul mercato e doppia beffa alla Roma

La Juventus e la Roma si preparano a un'intensa sessione di calciomercato estivo, con colpi strategici e duelli per rinforzare le rispettive squadre in Serie A: i bianconeri avrebbero deciso di puntare su due dei calciatori già seguiti dai giallorossi

Redazione A cura di Redazione

Sarà un mercato estivo di Serie A ad alta tensione quello che si apre fra pochi giorni. La Roma ha deciso di affidare le redini delle trattative estive a Florent Ghisolfi, pronto per il suo debutto nella gestione giallorossa dopo esperienze in Ligue 1 con Lens e Nizza. Dall’altra parte, la Juventus, guidata da Cristiano Giuntoli, ha optato per Thiago Motta come nuovo allenatore, reduce dall’ottima stagione europea con il Bologna. Le due squadre si preparano a una sfida serrata in vista della finestra di mercato estiva, con particolare attenzione sul reparto avanzato.

Grandi colpi potrebbero coinvolgere Roma e Juventus nel prossimo mercato estivo di Serie A. I bianconeri hanno già chiuso l’affare per Douglas Luiz a centrocampo, in uno scambio multimilionario con l’Aston Villa. Cristiano Giuntoli sta lavorando anche per portare Thuram in mediana, fratello dell’attaccante francese che potrebbe lasciare il Nizza, lo stesso club da cui proviene Florent Ghisolfi, ora in forza alla Roma. Il robusto centrocampista è stato inizialmente accostato ai giallorossi, ma sembra destinato a vestire presto la maglia bianconera, in un intreccio di mercato che promette scintille.

Calciomercato Roma, Thiago Motta punta su Retegui: la Juventus anticipa

La Juventus, intenta a liberarsi di Milik e Kean in attacco, si è inserita nella corsa per Mateo Retegui. L’attaccante argentino, attualmente impegnato con la Nazionale di Spalletti agli Europei 2024, è stato individuato come un obiettivo di mercato anche da parte di Daniele De Rossi.

Secondo quanto riportato da Tuttosport oggi, Thiago Motta avrebbe dato il via libera all’acquisto di Retegui dal Genoa. Il centravanti è stato seguito anche dalla Fiorentina, ma sembra che i 40 milioni richiesti dal Grifone abbiano spinto i viola a desistere. Inoltre, per il ruolo di vice-Vlahovic in attacco, la Juventus sta valutando la possibilità di puntare su Alvaro Morata, considerato come una soluzione di emergenza da Cristiano Giuntoli, anche se solo a titolo temporaneo.

Si Parla di: