in

Tokyo 2020, Durant: “Cerco di fare del mio meglio, è un momento speciale”

Kevin Durant ha espresso le proprie sensazioni dopo esser diventato il migliore marcatore nella storia del Team USA alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Coronavirus, Rinviate le Olimpiadi 2020
Al via le Olimpiadi di Tokyo 2020

Kevin Durant, uno dei migliori marcatori nella storia dell’NBA, ora è anche diventato il migliore nella storia del Team USA, sorpassando Carmelo Anthony, dopo aver segnato 23 punti nella partita contro la Repubblica Ceca alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Intervistato ai microfoni di cbssports.com, il giocatore statunitense ha commentato così questo traguardo: “Pensa solo a tutti i giocatori che hanno giocato in questo programma. È bello essere tra nomi del genere. Carmelo Anthony è un ragazzo con cui ho giocato in due squadre olimpiche, e ho visto il suo approccio a questi giochi e ho cercato di rubare alcune delle sue tecniche“.

Il giocatore ha poi continuato: “È ancora abbastanza strano per me fare cose del genere perché pratico uno sport di squadra e cerco di fare del mio meglio per farcela con il gruppo. Ma è speciale fare qualcosa del genere. Il punteggio è qualcosa su cui ho lavorato l’intera carriera e ha ampliato la mia intera carriera. Farlo in modo coerente è piuttosto bello“.