in

Tokyo 2020, Gignac salva la Francia: 4-3 al Sudafrica

La Francia si salva per il rotto della cuffia e resta ancora in corsa a Tokyo 2020: Gignac sugli scudi, grazie al bottino di quattro gol in due partite

Andrè Pierre Gignac, attaccante del Tigres
Andrè Pierre Gignac, attaccante del Tigres

Dopo il KO clamoroso ed inaspettato contro il Messico, quella con il Sudafrica era già gara da dentro o fuori per la Francia. I transalpini giungevano con i favori di un pronostico che a Tokyo 2020, pianeta calcio, sembra fatto apposta per essere ribaltato.

[irp]

E infatti la selezione olimpica dei galletti fatica e non poco a domare gli avversari, in vantaggio per tre volte nel corso del match. L’esperienza di Gignac evita da sola la brutta figura di un’altra sconfitta, data la tripletta che fissa il punteggio sul 3-3. La beffa finale per un Sudafrica mai domo arriva al 92′, con il gol di Savanier.