in

Torino, Cairo: “Mercato? Avrei voluto fare di più”. Giampaolo si affiderà ai giovani?

Marco Giampaolo e Urbano Cairo, allenatore e presidente del Torino
Marco Giampaolo e Urbano Cairo, allenatore e presidente del Torino

“Il Covid-19 ha influenzato notevolmente il calciomercato che è stato minore a livello di affari rispetto alle sessioni precedenti, soprattutto per mancanza di ricavi. Le società sono abbastanza preoccupate da questa situazione. Speravo di fare qualcosina in più per il Torino, ma bisogna tener conto dei bilanci e far in modo che non siano negativi. Il Torino è già fallito 15 anni fa”, così il presidente del Torino Urbano Cairo, intervenuto al Festival dello Sport, ha commentato la campagna acquisti della sessione estiva di mercato del club granata.

Una campagna acquisti che ha illuso i tifosi del Toro a cui erano stati promessi nomi di un certo calibro, quali Kalinic e Torreira, e invece alla fine il direttore sportivo Davide Vagnati ha virato su Gojak e Federico Bonazzoli. Tuttavia il nuovo tecnico Marco Giampaolo per far fronte alle difficoltà legate ad una rosa incompleta potrebbe attingere dalla cantera granata. Sono tanti i giocatori che sperano di affacciarsi al grande calcio: uno di questi è Vincenzo Millico (classe 2000) che nonostante le avances di diversi club di Serie A, è rimasto al Toro, ma potrebbe essere oscurato dalla new entry Bonazzoli.

Occhio alle sorprese Alessandro Buongiorno e Wilfried Singo: il primo è un difensore classe 1999, proveniente dal vivaio, che potrebbe anche diventare un’alternativa alla coppia difensiva Nkoulou-Bremer. Singo, invece, è il più giovane del gruppo (19 anni) e si è già messo in mostra lo scorso anno grazie al gol siglato contro la Roma nelle ultime giornate di campionato. Il vero pupillo di Giampaolo però, è Jacopo Segrè di ritorno dal prestito al Chievo. Mezzala destra naturale che l’allenatore originario di Bellinzona vorrebbe spostare nel ruolo di regista, magari alternandolo con Amer Gojak che indosserà la maglia numero 10 e potrebbe diventare presto l’uomo copertino dei granata.

Commenti

Lascia un commento

Loading…

0

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Bisceglie, UFFICIALE il ritorno del difensore francese Maxime Giron

Bisceglie, UFFICIALE il ritorno del difensore francese Maxime Giron

Fabio Paratici dirigente della Juventus

Calciomercato Juventus, il Real Madrid lo scarica: Paratici ne approfitta