in

Torino, Cairo positivo al Covid-19: ricoverato per accertamenti

Urbano Cairo, Presidente del Torino
Urbano Cairo, Presidente del Torino

Nonostante il capoluogo piemontese sia una delle metropoli italiane meno preoccupanti, il Covid-19 sembra essere arrivato anche ai piani alti della strutture societaria del Torino. Dopo alcuni casi emersi nel gruppo squadra sia in estate che nelle prima parte della nuova stagione, a preoccupare sarebbero le condizioni del presidente Urbano Cairo. Il patron del Torino infatti, proprio nella giornata di ieri, sarebbe stato ricoverato per effettuare alcuni accertamenti circa la sua condizione clinica che comunque non desterebbe grosse preoccupazioni.

Al momento, come secondo quanto riferisce Il Corriere della Sera, il proprietario di Rcs La7, si troverebbe all’ospedale San Paolo di Milano e sarebbe sotto osservazione. Il quadro clinico non preoccupa i medici che almeno per il momento riterrebbero la situazione assolutamente sotto controllo e “abbastanza buona”, nonostante il patron granata presenti evidenti sintomi della malattia.

Se da una parte il Torino dovrà fare a meno del proprio presidente, la Lazio, prossima avversaria dei granata, affronterà la squadra di Giampaolo con gli uomini contati viste le assenze di Immobile, Luis Alberto, Lazzari, Lucas Leiva, Strakosha, Luiz Felipe, Cataldi, Patric e Fares risultati positivi al Covid-19. Fuori anche Radu ed Escalante per infortunio. Il Toro, dunque, potrebbe approfittare delle numerose assenze per centrare la prima vittoria stagionale in campionato.

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Matteo Gabbia, difensore del Milan

Il Milan riabbraccia Gabbia, Donnarumma e Hauge: tutti e tre negativi al Covid-19

Arkadiusz Milik, attaccante del Napoli

Napoli, Milik ci siamo: addio a gennaio