Torino, Giampaolo: “Fiducioso, domani scopriremo chi siamo”

Alla vigilia di Fiorentina-Torino, Marco Giampaolo, neo tecnico granata, ha parlato dell'esordio in campionato della sua squadra

Alla vigilia dell’esordio stagionale del Torino, domani alle 18:00 contro la Fiorentina al Franchi, Marco Giampaolo ha parlato in conferenza stampa: Abbiamo disputato finora soltanto 3 amichevoli, non so quale sia il livello della squadra in questo momento, però i ragazzi si sono allenati bene e ora non resta che andare a scoprire chi siamo. Sicuramente scenderemo in campo con orgoglio e senso di responsabilità“. L’allenatore granata ha poi risposto sul suo ritorno in panchina dopo l’esonero con il Milan:Ho la giusta adrenalina, sono stato lontano dai campi quasi un anno e non vedo l’ora che inizi la stagione, anche perché quella di domani sarà una gara importante“.

Torino
Esultanza dei giocatori del Torino (foto by @imagephotoagency)

Torino, Giampaolo: “Ho fiducia nei miei ragazzi”.

Sulle gare già disputate: “Amichevoli e Coppa Italia sono partite che ti permettono di capire cosa c’è da correggere. E cosa funziona“. Sulla squadra: “I ragazzi mi seguono ed è per questo che sono ottimista. Ho la loro totale disponibilità, giocheremo un calcio diverso rispetto al passato“. Sul modo di giocare del Torino:Vorrei che la nostra squadra fosse riconoscibile per il tipo di gioco che esprime, dobbiamo raggiungere i nostri obiettivi, ma la mia intenzione è arrivarci attraverso il gioco. Dobbiamo crescere e migliorarci, in questo modo possiamo porci degli obiettivi“.

Sull’essere l’allenatore del Torino:Quando alleni il Toro, respiri qualcosa di particolare. E’ qualcosa che non riesci a spiegare a parole, è indescrivibile. faccio parte di qualcosa di straordinario. Lo avverto ogni giorno, quando vado al Filadelfia“.