in

Torino, mega-offerta a Belotti: rinnovo in bilico

Andrea Belotti sempre più al centro del mercato. Il Gallo è in scadenza nel 2022 e il Torino è disposto a tutto per trattenerlo

Andrea Belotti attaccante del Torino
Andrea Belotti, attaccante e capitano del Torino

Continua a tenere banco il caso Belotti nel Torino. L’attaccante granata, da poco laureatosi campione d’Europa con la Nazionale italiana, è in scadenza di contratto nel 2022 e la dirigenza del club piemontese sta valutando di proporgli un rinnovo dalle cifre stellari. Ad oggi il Gallo percepisce 1,8 milioni a stagione, Cairo è pronto a raddoppiare l’ingaggio per trattenerlo in quel di Torino.

Sullo stesso argomento
Asse Napoli-Torino: anche Ounas nel mirino dei granata

Belotti è considerato una bandiera del club e lasciarlo partire potrebbe essere un duro colpo da digerire. In caso di rifiuto, però, la cessione sarebbe inevitabile: secondo il quotidiano La Stampa il patron del Toro ascolterebbe solo proposte da oltre 30 milioni.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Di sicuro Cairo non merita un giocatore così, ma se dovesse restare”braccine corte ” dovrebbe fare uno sforzo economico x rinforzare la rosa X competere a qualcosa di più consono al torino

  2. Bene inteso, stimo moltissimo Andrea Belotti e lo vedrei sempre alla “carica” nel Toro, ma se lui desidera fare altre esperienze in squadre più prestigiose che possono offrirgli altre soddisfazioni cosa può fare un presidente oculato ? Lo cede all’offerente migliore, lo ringrazia per quanto ha dato al Toro sino qui e con i soldini raggranellati dalla sua cessione imposta un nuovo progetto per il Toro. Inutile trattenere a forza chi se ne vuol andare … un grande abbraccio, senza alcun rancore !