in

Torino sogna: Vagnati punta Nainggolan

Radja Nainggolan, centrocampista dell'Inter @imagephotoagency
Radja Nainggolan, centrocampista dell'Inter @imagephotoagency

E’ stato un avvio di stagione a dir poco difficile e complicato quello del Torino di Marco Giampaolo che, dopo la fantastica esperienza sulla panchina della Sampdoria, non è ancora riuscito a replicare il suo calcio. Quella granata sembrava la piazza giusta per ripartire e per dare credito a tutti coloro che lo hanno chiamato Maestro, un epiteto che ora sa più di presa in giro che di complimento.

Una cosa, però, è certa: Giampaolo conosce il calcio come pochi altri ma il non riuscire a convertire sul campo le proprie conoscenze è senza dubbio una colpa importante da espiare per un allenatore. Forse il Toro, dopo anni di 3-5-2, non era pronto ad un cambio tattico così radicale e, anche per questo, i risultati sarebbero in forte ritardo rispetto alla rosa a disposizione. Avere un attaccante come Belotti è certamente un fatto aggiunto ma il Gallo non può essere solo. Ecco perchè Vagnati, insieme agli uomini mercato granata, starebbe cercando un uomo di personalità in grado di smuovere l’ambiente e la squadra.

L’indiziato numero uno sarebbe Radja Nainggolan. Il belga ex Roma Cagliari piace moltissimo al Torino che già in estate aveva provato un timido approccio di mercato con l’Inter. La trattativa poi, però, non decollò per i costi molti alti dell’operazione e si concluse in un nulla di fatto. Il momento del Torino, però, è delicatissimo e necessita di soluzioni importanti sia a livello tecnico che di personalità. Le due società, secondo Tuttosport, avrebbero ripreso dei timidi contatti e Nainggolan potrebbe tornare di moda per il centrocampo del Torino.

Vota Articolo

640 points
Upvote Downvote
Dan e Ryan Friedkin (Roma)

Roma, Friedkin getta le basi: Stefano Scalera nuovo nome per la dirigenza

Alberigo Evani, ex giocatore del Milan e assistente della Nazionale italiana di Roberto Mancini

Evani, da intoccabile per Sacchi a C.T. dell’Italia