Totti, festa d’addio a Moscardelli: ma è solo uno scherzo

Davide Moscardelli ha ricevuto una notizia particolare da un suo idolo: Francesco Totti. Una festa per il suo addio al calcio, ma era solo uno scherzo

Francesco Totti, ex capitano della Roma
Francesco Totti, ex capitano della Roma

Se sei un ex calciatore con molti amici nell’ambiente, sei un grande tifoso della Roma e ti chiama Francesco Totti non pensi sia uno scherzo. E invece è quello che è successo a Davide Moscardelli, ex attaccante di Bologna e Chievo tra le altre, che è rimasto vittima di un “crudele” scherzo de Le Iene. L’ex calciatore, ritiratosi solo scorso agosto e attualmente nello staff tecnico del Pisa, ha ricevuto una chiamata molto particolare. Francesco Totti, bandiera della Roma, lo ha contattato per comunicargli che stava organizzando la partita di addio in suo onore nientemeno che allo Stadio Olimpico. Ma era tutto uno scherzo e la voce era solo quella dell’imitatore Gianfranco Butinar.

Moscardelli però non stava più nella pelle nel sentire quella notizia, ignaro fosse tutta una messinscena. Tanto da dire alla moglie accanto a lui: “Devo fare un gol sotto la Sud con la maglia della Roma, con lui che mi passa la palla”. Il finto Totti decide poi di andare a casa sua, ma una una volta sentito il clacson fuori dalla villa l’attaccante esce in giardino e non trova il suo idolo, bensì gli inviati de Le Iene. Moscardelli resta incredulo, non riuscendo a pronunciare neanche una parola per la cocente delusione.

Fikayo Tomori, nuovo difensore del Milan @Image Sport

Calciomercato Milan, Tomori scavalca Romagnoli: Raiola a gamba tesa

Calciomercato Milan, folle idea Dybala

Calciomercato Milan, folle idea Dybala (tuttomilan24.it)