in

Turchia-Italia, Bonucci: “Immaginavo un esordio così”

Una vittoria da incorniciare e primi tre punti preziosissimi all’esordio contro la Turchia per l’Italia di Roberto Mancini. Ora testa alla Svizzera, parola di Leonardo Bonucci

Leonardo Bonucci, difensore della Juventus e della Nazionale
Leonardo Bonucci, difensore della Juventus e della Nazionale

Un’Italia straripante quella uscita dall’Olimpico di Roma, al termine del match inaugurale con la Turchia, con i primi tre punti di Euro 2020. L’autogol di Demiral e i gol di Immobile e Insigne hanno spianato la strada agli azzurri, che mercoledì prossimo affronteranno la Svizzera in occasione della seconda giornata del Girone A. Un percorso lungo e irto di ostacoli quello che porta a Wembley, come spiegato da Leonardo Bonucci al triplice fischio del direttore di gara ai microfoni di Sky Sport: “All’esordio c’è sempre emozione, ma immaginavo una gara simile. Si tratta della prima partita di un lungo percorso, giusto l’entusiasmo ma serve grande umiltà e la consapevolezza di potersela giocare con tutti. Giocare con la gente allo stadio è tutta un’altra cosa, ora ricarichiamo le energie per il prossimo impegno”.

Sullo stesso argomento  Giaccherini in ESCLUSIVA: "L'Italia può andare fino in fondo all'Europeo. Sulla Juve e Conte vi dico..."
Ciro Immobile (Italia) @imagephotoagency

L’Italia di Mancini stupisce all’estero: “Inizio impressionante degli azzurri”

Leonardo Spinazzola terzino della Roma e della Nazionale Italiana @Image Sport

Italia, Spinazzola: “Prima i brividi, poi partita perfetta”