Udinese-Napoli 1-1, Osimhen: “Alla fine lo Scudetto l’abbiamo vinto”

A parlare in merito al pareggio dell'Udinese con il Napoli è stato Osimhen che ha sottolineato come alla fine la squadra abbia vinto lo Scudetto

Lorenzo Gulino
2 Min di lettura

Un pareggio quello ottenuto contro l’Udinese per 1-1 che entra nella storia e nei libri del Napoli che vince così lo Scudetto. Un trionfo epocale che è arrivato grazie al solito Osimhen che ha risposto alla rete arrivata in avvio di match da parte di Lovric. Il bomber nigeriano come sempre ci ha messo lo zampino regalando a Spalletti e ai suoi compagni una vittoria che ad inizio stagione nessuno avrebbe mai immaginato che potesse arrivare con questo anticipo.

447 LPS 924822
Osimhen, Napoli @Livephotosport

Udinese-Napoli 1-1, Osimhen: “Abbiamo capito di poter vincere contro la Roma”

A parlare in merito alla partita che ha visto l’Udinese di Sottil pareggiare contro il Napoli di Spalletti, che ha vinto lo Scudetto, è stato Osimhen. Queste le sue parole ai microfoni di DAZN: “Per me è un’emozione fantastica perché abbiamo aspettato tanti anni per portare lo Scudetto a Napoli e ci siamo riusciti. Non scorderemo mai questo giorno, ora andiamo a festeggiare con il pubblico nel nostro stadio”.

Victor Osimhen, attaccante del Napoli @livephotosport
Victor Osimhen, attaccante del Napoli @livephotosport

Ha poi continuato Osimhen: “A inizio stagione eravamo sfavoriti, in pochi credevano in noi, ma grazie all’unione, al mister, al presidente siamo stati in grado di vincere lo Scudetto e ci godiamo il momento. Abbiamo capito di poterlo vincere contro la Roma perché sono una squadra forte e abbiamo lottato fino in fondo”.

Victor Osimhen, Napoli @livephotosport
Victor Osimhen, Napoli @livephotosport

Napoli, la maschera fa la differenza

Ancora una volta a metterci lo zampino è stato Osimhen che ha regalato lo Scudetto al suo Napoli. Un gol che ha sancito la liberazione per la squadra di Spalletti che si è tolto il suo portafortuna, la maschera, rompendola. Una sorta di mantra che il bomber nigeriano non lascia mai al caso e che l’ha visto prenderne un’altra perché senza non può stare come sottolineato dal numero 9 ai microfoni di DAZN: “Ho rotto la maschera, ma ne ho molte e l’ho cambiata”.

Google news

Seguici su Google News

Resta aggiornato con tutte le ultime notizie di calcio e calciomercato

Condividi questo articolo
Lascia un commento

ULTIME NOTIZIE

Milan-Lazio: pagelle e gallery Salernitana-Inter: pagelle e gallery Lecce-Napoli: pagelle e gallery Pronostici Liga delle gare di domenica 1 ottobre Pronostici Serie B delle gare di domenica 1 ottobre Pronostici Ligue 1 delle gare di domenica 1 ottobre Il Calciomercato delle 12: le ultime indiscrezioni di FootballNews24 Pronostici Bundesliga delle gare di domenica 1 ottobre Pronostici Premier League delle gare di domenica 1 ottobre Pronostici Serie A: le gare di domenica 1 ottobre