in

Valencia-Real Madrid, Zidane si affida a Benzema e Vinicius: la vittoria per raggiungere la vetta

Vinicius Valencia Real Madrid
Vinicius Valencia Real Madrid

Una delle partite più interessanti della nona giornata della Liga è sicuramente quella che vede il Valencia ospitare il Real Madrid al Mestalla. I blancos, dopo un inizio di stagione deludente, sembrano aver ingranato la marcia e cercano il tris dopo le vittorie in Champions League contro l’Inter e contro l’Huesca in campionato. Dopo la vittoria nel clasico contro i rivali del Barcellona la formazioni di Madrid non ha mai perso: 3 vittorie e 1 pareggio considerando campionato e coppe. La vittoria questa sera permetterebbe alle merengues di tornare in prima posizione in classifica superando Atletico Madrid e Real Sociedad.

LEGGI ANCHE  Inter-Real Madrid: ultima chiamata per Conte

Gli avversari dei blancos d’altra parte stanno vivendo un inizio di stagione disastroso: finora, infatti i valenciani sono al 15′ posto in campionato e nelle ultime 4 partite hanno racimolato solo un punto. Il punto più fragile della squadra sembra essere la difesa che ha subito 13 reti in 8 uscite stagionali. Una partita che sembrerebbe, almeno a prima vista, a senso unico ma il Real Madrid al Mestalla ha sempre fatto fatica: nelle ultime 6, 3 sconfitte, 2 pareggi e una sola vittoria. Una trasferta storicamente difficile per i blancos che però potrebbero sfruttare l’assenza di pubblico. Le merengues potrebbe approfittare di questa situazione del Valencia, che rispetto agli anni scorsi sembra indebolito, e invertire questo trend.

Il tecnico del Real, Zinedine Zidane, potrebbe ricorrere ad una formazione diversa da quella vista contro l’Inter applicando un lieve turnover: al posto di Heden Hazard e Marco Asencio infatti ci sarebbero Vinicius Jr e Rodrygo.

LEGGI ANCHE  Inter, Antonio Conte: la disfatta del condottiero

Le probabili formazioni in campo

L’allenatore valenciano Javi Garcia invece si dovrebbe affidare al classico 4-4-2 cercando di puntare molto sulle ripartente per sorprendere la retroguardia blanca.

Probabile formazione Valencia (4-4-2):Cillessen; Wass, Paulista, Guillamon, Gayà; Musah, Soler, Racic, Cheryshev; Guedes, Maxi Gomez.

Probabile formazione Real Madrid (4-3-3): Courtois; Vasquez, Varane, Sergio Ramos, Mendy; Kroos, Casemiro, Valverde; Rodrygo, Benzema, Vinicius Jr.

Commenti

Lascia un commento

Loading…

0

Vota Articolo

640 points
Upvote Downvote
Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus @imagephotoagency

Lazio-Juventus, diretta live streaming gratis Hesgoal: segui la partita

Fabio Paratici, CFO della Juventus

Calciomercato Juventus, nuovo nome per la difesa: Paratici punta la Bundesliga