Varga perde i sensi: paura durante Scozia-Ungheria

Attimi di paura alla Stuggart Arena quando un contrasto di gioco ha coinvolto il portiere scozzese Gunn e l'attaccante ungherese Varga

A cura di Redazione ScoziaUngheriaCampionato Europeo

Grave preoccupazione ieri durante la partita tra Scozia e Ungheria a Euro 2024. Al minuto 68 della sfida alla Stuggart Arena, un violento scontro di gioco ha visto il portiere scozzese Gunn e il centravanti ungherese Varga finire a terra in seguito a un’azione concitata.

Gunn, nel tentativo di intercettare un cross su calcio di punizione, ha colpito accidentalmente Varga, che è caduto a terra privo di sensi. Immediatamente, i compagni di squadra dell’ungherese hanno chiamato i soccorsi, formando un cerchio intorno a Varga per proteggerlo dalle telecamere. Nel frattempo, il pubblico sugli spalti è rimasto in silenzio, visibilmente preoccupato per l’accaduto.

Dopo alcuni minuti di trattamento sul campo, Varga è stato portato via in barella, coperto da teli sanitari. La ripresa del gioco è avvenuta al minuto 73, suggerendo che le condizioni del calciatore fossero stabili. L’arbitro, considerate le circostanze, ha poi concesso 10 minuti di recupero al termine della partita.

Lettura: Varga perde i sensi: paura durante Scozia-Ungheria