Venezia, parla l’agente di Johnsen: “Ci sono state delle dinamiche che non ho ben capito”

Sale l'attesa per la finale playoff di Serie B: le parole dell'agente di Johnsen, l'attaccante norvegese che a gennaio si è trasferito proprio dal Venezia alla Cremonese

Marco Gioviale A cura di Marco Gioviale

Oggi, giovedì 30 maggio, va in scena la gara d’andata tra Cremonese e Venezia valida per la finale playoff di Serie B. Il principale assente tra le fila dei lombardi è sicuramente Dennis Johnsen: attaccante classe 1998 nato a Skien, in Norvegia, e autore di 3 gol e 8 assist nella regular season in campionato. Sfida che sa di derby per lui, considerato che nello scorso mercato invernale ha lasciato la laguna per raggiungere proprio quel di Cremona.

Ai microfoni di TuttoMercatoWeb, l’agente del giocatore ha parlato così: Il ragazzo non ci sarà per un problema muscolare, è un peccato perché si trattava di una partita molto importante, ma speriamo riesca a recuperare per domenica”. Giorgio Boateng ha poi continuato: “Dopo quanto accaduto a gennaio non mi sono più espresso, a Venezia ci siam trovati molto bene ma poi ci sono state delle dinamiche che non ho ben capito nemmeno io. Non avevo interesse nel muoverlo da lì, eravamo a un anno dalla scadenza, perché avrei dovuto farlo?”.

Si Parla di: