in

Venezia, piace Palombi della Lazio: mezza Serie B su di lui

Venezia, test sierologico positivo per il DG Scibilia
Venezia, Scibilia sul ritorno in campo della Serie B

Un profilo perfetto per la Serie B,un giocatore che in quella categoria si è confermato come una certezza: Simone Palombi. L’attaccante classe 1996 e di proprietà della Lazio è reduce dall’ennesima esperienza in doppia cifra, stavolta con la maglia della Cremonese. I suoi gol sono ormai una certezza saltata agli occhi di tantissimi club di B e in queste ore si sarebbero fatti avanti in molti.

Il Venezia, il Lecce, il Pisa e la SPAL sarebbero fortemente interessati, con i lagunari che avrebbero già effettuato un sondaggio per valutare le possibilità. Attualmente la Lazio starebbe pensando di inserirlo nella trattativa con la SPAL per Fares, in modo da abbassare le richieste estensi, ma nulla esclude che a scamparla sia un altro club. Il neo allenatore del Venezia, Paolo Zanetti, lo ha chiesto fortemente, è uno dei suoi primi obiettivi e vorrebbe affidargli l’attacco dei veneti. La Lazio, dal canto suo, ascolterà tutte le offerte, la priorità sembrerebbe essere la cessione, prima ancora del prestito.

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Monchi, direttore sportivo del Siviglia

Siviglia, Monchi: “E’ stato un anno difficile. Siamo una famiglia vincente”

Federico Bernardeschi, attaccante della Juventus

Juventus, da Bernardeschi a Douglas Costa: la lista dei cedibili