in

Venezia, Zanetti: “Cercheremo di proporre un calcio divertente”

Paolo Zanetti, è pronto all’esordio da allenatore in Serie A: il tecnico del Venezia punta la salvezza, con l’obiettivo di proporre un calcio divertente

Paolo Zanetti, allenatore della Venezia
Paolo Zanetti, allenatore della Venezia

L’allenatore della neo promossa Venezia, ha rilasciato una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport nella quale si è soffermato su diversi argomenti in vista dell’inizio della nuova stagione: “Abbiamo fatto e continueremo a fare un mercato di giovani. Il mio compito è fare risultati e valorizzare i giocatori. Cercheremo di proporre un calcio divertente, ma se ci sarà da soffrire, soffriremo. La mentalità sarà quella della scorsa stagione: gioco offensivo e piacevole.

Sullo stesso argomento
Milan, Caldara addio: anche il Venezia sul difensore

ESPERIENZA – “Per i miei giocatori è diverso: la stragrande maggioranza non ha mai avuto la fortuna di calcare questi palcoscenici. È un sogno quello che abbiamo realizzato, siamo andati oltre noi stessi. Ora la Serie A è realtà, il nuovo sogno è meritare di rimanere in questo show. E faremo di tutto per riuscirci”.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *