Venezuela-Canada 1-1 (3-4 d.c.r.), impresa per Marsch: c’è il remake con l’Argentina

In archivio anche il secondo quarto di finale di Copa America, con il Canada che vince ai rigori contro un coriaceo Venezuela: impresa storica degli uomini di Marsch, che in semifinale daranno vita al remake con l'Argentina

Lorenzo Zucchiatti A cura di Lorenzo Zucchiatti CanadaVenezuelaCopa America

Parallelamente all’Europeo, si sta delineando il quadro delle semifinali anche in Copa America, con il secondo quarto andato in scena nella notte, dopo la vittoria di Messi e compagni contro l’Ecuador ai rigori, si decide ai penalties anche Venezuela-Canada, e a spuntarla sono gli uomini di Marsch. Dopo i due errori a testa nella serie dei cinque, l’errore decisivo di Wilker Angel arriva al primo a oltranza, mandando in estasi i biancorossi.

Una vera impresa ma la squadra del Nord America, alla sua prima partecipazione alla Copa America, con un sogno finale difficile da ottenere ma lecito dopo tale percorso. In semifinale ecco il remake della sfida con l’Argentina, la gara che ha inaugurato tale torneo. Allora finì 2-0 con i gol di Alvarez e Lautaro Martinez, ma ora la posta sarà decisamente diversa, e chissà se assisteremo ad un miracolo sportivo.