in

Verona, Foschi rivela: “Potevamo prendere Ibrahimovic, venne anche in città”

L’ex dirigente del Verona, Rino Foschi ha rivelato di essere stato molto vicino all’acquisizione di Zlatan Ibrahimovic

Rino Foschi Palermo
Palermo, il presidente Foschi chiede di smetterla con le notizie false /foto Mediagol

Rino Foschi, ex dirigente sportivo dell’Hellas Verona dal 1998 al 2002 e poi del Palermo di Maurizio Zamparini fino al 2008, ha parlato, durante una recente intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, del periodo in cui, da dirigente della squadra veneta, ha avuto l’opportunità di acquistare un giovane Zlatan Ibrahimovic: “Quando ero al Verona di Battista Pastorello avevamo scovato un trequartista del Malmoe. Un giovanissimo Federico Pastorello aveva già ottenuto il sì della famiglia, ma non osammo spendere 5 miliardi per quel ragazzo che era già venuto a Verona per conoscere l’ambiente. Era Zlatan Ibrahimovic“.