Verona-Juventus, probabili formazioni: Pirlo in emergenza, Juric sogna il colpaccio

La Juventus sfiderà il Verona fuori casa, in una sfida che appare molto complicata in vista anche delle varie assenze per Pirlo.

Andrea Pirlo, allenatore della Juventus @Image Sport
Andrea Pirlo, allenatore della Juventus @Image Sport

La situazione per quanto riguarda gli infortunati non migliora assolutamente in casa Juventus, con la squadra che dovrà fare a meno di pedine importanti in vista della sfida contro il Verona. Il match valido per la 24^ tra il club veneto e i bianconeri non deluderà sicuramente le buone aspettative degli appassionati di calcio, visto che i gialloblù hanno dimostrato di poter dare fastidio a molte squadre di Serie A, specialmente le big.

La squadra allenata da Juric tenterà sicuramente il colpaccio, consapevole dei propri mezzi e dell’ottima stagione che sta vivendo. Attualmente il Verona si trova al nono posto in classifica, a nove lunghezze dalla zona Europa League, sogno proibito di della società veneta. La Vecchia Signora dovrà andare al Bentegodi senza sottovalutare l’avversario, con la consapevolezza di una grande squadra e con la giusta determinazione per conquistare i tre punti contro una squadra ostica da battere.

Ivan Juric, allenatore dell'Hellas Verona (foto by @imagephotoagency)
Ivan Juric, allenatore dell’Hellas Verona (foto by @imagephotoagency)

Verona-Juventus, quante assenze per Pirlo: da Dybala a Morata

La Juventus al momento si trova a soli quattro punti dal Milan, con una partita da recuperare contro il Napoli: dunque, la sfida col Verona potrebbe essere fondamentale per provare ad accorciare in classifica, visto che nel weekend ci sarà la sfida decisiva tra i rossoneri e la Roma. Tuttavia dalle parti di Vinovo non arrivano buone notizie, poiché Pirlo dovrà vedersela con le tante assenze causa infortunio della Juve.

Morata, attaccante della Juventus
Morata, attaccante della Juventus @Image Sport

In difesa non ci saranno ancora Bonucci e Chiellini e Cuadrado, oltre allo squalificato Danilo: così il tecnico della Vecchia Signora dovrà affidarsi a de Ligt e Demiral, comunque due giocatori che sino dimostrati all’altezza della maglia bianconera. Purtroppo le assenze non finisco qua, visto che mancheranno anche Dybala e probabilmente anche Morata per i sintomi di citomegalovirus, che sembrano non dargli tregua.

Verona-Juventus, le probabili formazioni

Pirlo ha le scelte obbligate per quanto riguarda l’attacco, con Ronaldo e Kulusevski che dovrebbero partire titolari, mentre a centrocampo dovrebbe esserci McKennie vista l’assenza di Arthur. Sulla fascia destra c’è il ballottaggio Dragusin-Bernardeschi, mentre Chiesa è un altro degli inamovibili del tecnico bianconero. Juric potrebbe optare per la solita formazione, con l’unica novità di Magnani in difesa.

Le probabili formazioni:

VERONA (3-4-2-1): Silevstri; Dawidowicz, Gunter, Magnani; Faraoni, Tameze, Veloso, Dimarco; Barak, Zaccagni; Lasagna.

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Demiral, de Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Rabiot, Bernardeschi; McKennie; Kulusevski, Ronaldo.

Duvan Zapata, attaccante dell'Atalanta @Image Sport

Atalanta, Gasperini perde Zapata: l’esito degli esami

Esultanza Lazio @Image Sport

Bologna-Lazio, probabili formazioni: dubbi per Mihajlovic, Inzaghi vuole la Champions