Verona-Udinese 1-0, decide Favilli: Gotti fermato dalla traversa

Andrea Favilli, attaccante dell'Hellas Verona @imagephotoagency
L'esultanza al di gol Andrea Favilli @imagephotoagency

Il Verona batte di misura l’Udinese grazie ad una rete nella ripresa di Andrea Favilli, la prima con la maglia degli scaligeri. Il pallone servito da Barak ha i giri giusti e basta una minima deviazione per battere Musso. I padroni di casa sembrano non aver affatto avvertito il passaggio da una stagione all’altra, combattendo su ogni pallone e risultando cinici nel momento decisivo della gara. Le idee di Ivan Juric sono ormai un tutt’uno con la squadra, che cambia gli interpreti, ma non il proprio approccio ai momenti chiave.

Di fronte, un’Udinese che per larghi tratti ha fatto la partita, centrando una traversa sullo 0-0 con Rodrigo Becao. Sfortuna ed imprecisione, oltre che una timida protesta per un mani di Lovato in area, per gli uomini di Luca Gotti. Al pari del collega, i bianconeri appaiono sempre più in linea con i dettami del proprio tecnico, che potrà trarre degli aspetti positivi da questa gara. Il risultato, tuttavia, non è tra questi e sorride ad un Verona che va vicino a chiuderla in contropiede con ColleyDawidowicz. Per l’Udinese non basta un ispirato De Paul e un Lasagna che fa valere le proprie doti balistiche, anche senza trovare il bersaglio. 6 punti su 6, dunque, per i padroni di casa, al momento in vetta in solitaria al campionato di Serie A. Friulani che, di contro, tenterà di racimolare i primi punti della stagione nel recupero della scorsa giornata contro lo Spezia.

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Ben Yedder, attaccante del Monaco

Ligue1, Monaco avanti: Lens che disdetta

Lucas Martinez Quarta, difensore argentino del River Plate

Fiorentina, resta forte il pressing per Martinez Quarta