juventus-cristiano-ronaldo-verona-viabilta-1280×720

Serie A, esordio Ronaldo: nessun goal, tanto lavoro sporco e…


Discreta la prima a Verona per CR7

E’ incominciata con una vittoria la nuova vita calcistica di Cristiano Ronaldo nel campionato italiano. Per CR7 una gara difficile, senza molti acuti, ma con tanto lavoro per i compagni: eppure il suo tecnico Massimiliano Allegri, nelle dichiarazioni del post partita lo ha difeso, spiegando che “… si è mosso molto bene, mi è piaciuto. Certo per CR7 le aspettative erano altissime e lo saranno sempre, ma lui si sta impegnando al massimo per migliorare e ascoltare ciò che voglio da lui sul rettangolo di gioco…” e sottolineando come “… l’intesa con Dybala non nasce in due giorni: ci vorrà tempo, ma alcune cose mi sono piaciute come l’azione del gol (poi annullato, n.d.r.) e ripartiremo da lì“. Molti addetti ai lavori, tra cui il giornalista di Eurosport.hanno puntato il dito su due aspetti di CR7: il primo è una condizione fisica ancora non ottimale, risultando poco brillante sebbene abbia provato più volte alcuni colpi del suo infinito repertorio tecnico; il secondo riguarda la posizione in campo. Questo non è tutta colpa sua, tuttavia va considerata positivamente una sua duttilità tattica, incominciando come prima punta e finendo come esterno sinistro. Proprio a sinistra, la catena tra lui e Alex Sandro ha funzionato molto bene, regalando più imprevedibilità al gioco bianconero e mettendo dunque in difficoltà il canovaccio tecnico-tattico preparato dall’allenatore clivense Lorenzo D’Anna.

CR7: UN CAMPIONE ANCHE FUORI DAL CAMPO

A tantissimi tifosi, presenti allo stadio e non, era sfuggito il brutto scontro di gioco capitato negli ultimi istanti della gara tra Chievo e Juventus, vedendo coinvolti il capitano della nazionale portoghese e l’esperto numero uno veronese Stefano Sorrentino. Ad avere la peggio proprio il portiere del Chievo, venendo trasportato immediatamente all’ospedale veronese di Borgo Trento e avendo una prognosi di un paio di settimane a causa di un trauma cranico ed una frattura al naso. All’estremo difensore di origini campane sono arrivati tantissimi messaggi di solidarietà e di vicinanza: tra tutti quello più inatteso e gradito è stato quello proprio di Cristiano Ronaldo. L’attaccante juventino, come molti suoi compagni, ha scritto un messaggio di sincero affetto al collega coinvolto nell’incontro-scontro, augurandogli una pronta guarigione ed un rapido ritorno in campo. La risposta è stata immediata e colma di gratitudine, affidandola sia al social network Twitter sia con altri canali: “Sto bene, può succedere. Grazie leggenda!“. Insomma un uomo dai valori umani elevatissimi di cui si sapeva, ma che con questo gesto ha conquistato ancora più ammiratori.

GIOCA E VINCI

Footballnews24.it è stato riconosciuto come portale di informazione tra i più attendibili secondo Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie clicca qui

BlogNews

Other Articles

Champions League
real-madrid-celebrating-champions-league_12fu7zaye3w3q1ifkjwb3gmpt8
Juventus
ZANIMACCHIA

Comments (1)

  1. Calciomercato Juventus: dalla Francia una clamorosa sorpresa – Football News 24

    […] Serie A, esordio Ronaldo: nessun goal, tanto lavoro sporco e… […]

Leave a Reply

X
Consigliato
banner deposito
X
Show